Napoli-Stella Rossa, Hamsik: "Liverpool? Andremo a giocarcela, sarà un match infuocato"

Share

È vero, infastidisce la rete incassata da Ben Nabouahane su bello spunto dell'ex viola Marin, e i tre gol (Hamsik e doppietta di Mertens, arrivato a 100 col Napoli) potevano persino essere di più non fosse per qualche eccesso di tocco, ma insomma rispetto ai 20 tiri in porta non concretizzati a Belgrado tutta un'altra musica.

"Contro la Stella Rossa non sarà una gara decisiva, ma è una partita importantissima per puntare alla qualificazione". Ci hanno criticati, perché non segnava sui calci d'angolo: al primo tiro dalla bandierina ha segnato. Da sempre, al comando in politica e nel calcio abbiamo persone senza palle. Ma al di là di ciò che faranno loro, noi dobbiamo comandare il gioco. Pienone assicurato al San Paolo dove saranno presenti più di 50mila tifosi partenopei. "Credo che domani non si decidano le sorti del gruppo, certamente noi abbiamo il desiderio di mettere la ciliegina su un percorso fatto in un girone molto duro e che ci sta vedendo protagonisti sinora meritatamente".

Approfondimenti pre e post partita all'interno di "Champions League Show", il programma condotto da Ilaria D'Amico e in onda anche su Sky Sport 24 con ospiti Fabio Capello, Alessandro Costacurta, Paolo Condò e Andrea Pirlo. Il tecnico, però, è anche sicuro della forza e della potenzialità della sua squadra e sa che il traguardo finale potrà essere raggiunto. Queste partite ci sono servite per prendere vantaggio su Liverpool e PSG, dobbiamo cercare di sfruttarlo nell'ultima gara. Questo girone ci ha messo alla prova e ci ha dimostrato che ce la possiamo giocare con chiunque in Europa. "Dopo Genova questa è stata l'unica partita in cui abbiamo avuto un calo". Il primo tempo esalta l'organizzazione difensiva della squadra di Spalletti, ordinata nel compattarsi dietro il pallone, anche se poco pungente in fase di ripartenza.

Inter, Spalletti: "Reazione importante ma a volte scegliamo male"
Milan Skriniar è il giocatore che ha respinto più conclusioni avversarie in questo campionato (14). Di questa vicenda bisognerà aspettare i segnali che ci manderà la società e il presidente Zhang.

Champions, Di Francesco: 'Real per cancellare Udine'
Il Champions League abbiamo fatto un percorso importante, ma i nostri tifosi hanno ragione a essere arrabbiati. Siamo a quattro punti, il campionato è lungo ma dobbiamo vincere qualche partita per avvicinarci.

Black Friday su GeekMall, sconti pazzi per i migliori dispositivi smart!
La genovese è stata accompagnata presso la propria abitazione in attesa della direttissima che si terrà questa mattina. Lo scorso anno gli acquisti in rete hanno registrato un aumento del 33,46 percento rispetto all'anno precedente.

In quell'occasione ci fu uno 0-0. risultato che si è ripetuto in campionato contro il Chievo.

A Napoli hai fatto un miracolo. Per i prossimi tre anni le partite di Champions League verranno trasmesse da Sky, che ha acquistato i diritti per trasmetterle tutte, e anche dalla Rai, che a ogni turno trasmetterà una partita del mercoledì di una squadra italiana.

Share