Ottavi Champions League: Juventus, Roma e le squadre qualificate

Share

Il Valencia è in grande condizione e l'ha dimostrato, è la miglior difesa della Liga, non è stato semplice - il bilancio del tecnico bianconero -. Nel primo tempo, non concludendo molte azioni, abbiamo preso diversi contropiedi.

I 9,5 milioni di bonus Uefa per la promozione alla top 16, uniti agli oltre 3,5 che ha fruttato l'incasso di questa partita, portano già vicini ai 70 milioni i ricavi da iscrivere al prossimo bilancio. Ma se il CSKA Mosca non dovesse riuscire a vincere in casa contro il Viktoria Plzen, la Roma avanzerebbe al turno successivo anche in caso di sconfitta. Il Valencia, rispetto alle altre squadre spagnole, ti concede poco e niente, somiglia molto all'Atletico Madrid nel modo di difendere.

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!

Juventus v Valencia- UEFA Champions League Group H
FacebookTwitterPinterest Juventus v Valencia CF- Champions League 2018/2019

Servirà un pareggio ai nerazzurri per strappare la qualificazione agli ottavi di Champions League, che mancano al club dal 2011/12 (eliminazione con il Marsiglia). "Il primo obiettivo della stagione in Champions l'abbiamo centrato". "Bisogna stare un po' più attenti in quelle situazioni, altrimenti, come abbiamo visto con il Manchester United, rischi di compromettere 89 minuti fatti bene con una disattenzione". Perchè è tanto importante il primo posto?

Juventus qualifica da prima se - Per essere certa del primo posto a 90' dal termine della fase a gironi, la squadra di Allegri deve battere il Valencia e il Manchester non deve fare altrettanto contro gli Young Boys. La partita è stata decisa da una grande giocata di Cristiano, ma la squadra ha dato tutto, dimostrando grande spirito contro una delle migliori squadre d'Europa. "Si può migliorare quando la palla è tra le linee, ma ci lavoreremo".

Il derby della lanterna termina 1-1 a Quagliarella risponde Piatek
Siamo stati perfetti nel fare quanto preparato in settimana, aggredendoli alti nel gioco diretto e l'abbiamo fatto molto bene. Da quando sono arrivato abbiamo avuto un calendario difficilissimo, dimostrando grandi margini di miglioramento.

Tu sì que vales 2018: il riassunto della semifinale
Il voto della giuria popolare è fondalmentale: può ribaltare quello dei quattro giudici. Sabato 24 novembre torna in prima serata su Canale 5 Tu Si Que Vales .

Roma, Anna Tatangelo dona il premio di Celebrity Masterchef all’ospedale Bambino Gesù
La cantante ha così portato direttamente la cifra al Bambin Gesù dove è stata accolta con entusiasmo dai piccoli pazienti. Ha conquistato con forza e competenza tra i fornelli il primo posto nella scorsa edizione di Celebrity Masterchef .

Share