Gilet gialli,incidenti dilagano a Parigi

Share

Perché i teppisti infiltrati nella manifestazione dei gilet gialli hanno successivamente assaltato anche un palazzo appiccando le fiamme al suo interni. Uno sta sfilando in modo pacifico, mentre con il secondo gruppo sono nati tafferugli che hanno portato a scontri e fermi da parte degli agenti. Dopo gli scontri di sabato a Parigi e alla vigilia di una nuova giornata di proteste, domani sugli Champs-Elysèes, la tensione infiamma Bruxelles, nel quadrante di Arts-Loi, a due passi dalle istituzioni europee, con un bilancio provvisorio di 74 fermi, tra cui almeno 3 arresti. Le violenze dei casseur dilagano dall'Arco di Trionfo ad altri quartieri di Parigi. L'uomo che li ha lanciati è stato messo a terra dagli agenti e subito fermato. Altri manifestanti hanno iniziato a lanciare fumogeni verso l'Etoile, la piazza che è l'ultima zona aperta alla circolazione prima del blocco sugli Champs Elyeees.

Parigi si è trasformata in un campo di battaglia tra i "gilet gialli" e le forze dell'ordine.

La vera storia delle tessere di Poste per il reddito di cittadinanza
Siamo di fronte ad un danno erariale o all'ennesima bufala? Un passaggio cruciale, che spinge il Pd a lanciare la sua offensiva. Il reddito di cittadinanza non è una legge.

Sylvester Stallone dice addio al personaggio di Rocky Balboa
Poter creare e interpretare questo personaggio significativo è stato un mio incredibile privilegio. L'attore ha appeso al chiodo i guantoni del pugile Rocky Balboa , lasciando sorpresi i fan.

Sanremo Giovani 2019: Claudio Baglioni annuncia i nomi dei 24 finalisti
Il direttore artistico: "Agli esclusi ricordo che anche me dissero che non avrei fatto nulla nella musica". Claudio Baglioni ha annunciato i 24 cantanti scelti per Sanremo Giovani , ecco la lista dei nomi.

Anche nel resto del paese la mobilitazione si fa sentire: all'aeroporto di Nantes un gruppo di persone si è introdotto sulla pista provocando forti ritardi nei voli, mentre nel piccolo comune di Puy-en-Velay, nell'Auvergne, i manifestanti hanno forzato l'entrata della prefettura invadendo il cortile al grido di "Macron dimissiona". La polizia ha usato lacrimogeni e idranti per disperdere i manifestanti - tra le 200 e le 300 persone - a ridosso del perimetro delle istituzioni federali e dove è vietato ogni tipo di corteo.

Il premier Edouard Philippe ha annunciato 36.000 manifestanti in tutta la Francia, 5500 a Parigi. Ciò che lamentano è la scarsa considerazione che le politiche governative hanno nei confronti dei cittadini. Macron ha spiegato però che, all'ascolto della "rabbia legittima, dell'impazienza e della sofferenza di una parte di popolazione che vuole vivere meglio più rapidamente", per farvi fronte intende "proseguire con maggior forza" sul cammino delle riforme.

Share