La mamma di Gloria: 'Al telefono con mia figlia mentre moriva'

Share

Per la ragazza, inoltre, era impossibile respirare; le ultime parole di Gloria Trevisan sono state di addio alla madre, alla quale ha ribadito i sentimenti che provava per la sua famiglia, prima di agganciare per non farle sentire le ultime urla disperate. Marco Gottardi, il suo fidanzato di 27 anni morì con la brillante e giovane architetto tra il 13 e il 14 giugno, nel terribile incendio in cui persero la vita 72 persone.

"Non ci credo che debba finire così - prosegue la voce della figlia nella memoria della madre, decisa a serbarne ogni sillaba anche a costo di continuare a infierire sul proprio cuore - non ci voglio credere". Le ha detto che non voleva che la sentisse urlare mentre moriva bruciata, che voleva stare sola con Marco.

"Se il fuoco arriva qui mi butto dalla finestra, te lo giuro mamma, sono nel soggiorno e vedo fiamme dappertutto, stiamo solo aspettando".

Un'ultima telefonata da far ghiacciare il sangue nelle vene, durata 22 minuti e interrotta per evitare che i genitori la sentissero morire.

Pensioni, quota 100 (per ora) non cambia: le ultime novità sull’anticipo previdenziale
Ma spunta il divieto di cumulare l'assegno della pensione con altri redditi, per cinque anni per chi andrà in pensione a 62 anni. Quota 100 e la riforma delle pensioni annunciata dal governo potrebbero essere adottate per decreto legge .

A gennaio il Qatar lascerà l'Opec
Secondo gli analisti, al prossimo vertice ci sarà un taglio di 1-1,4 milioni di barili al giorno rispetto a ottobre. Ora si attende la risposta dell'Opec i cui organismi direttivi si riuniranno nelle prossime settimane.

Giornata Mondiale contro l'Aids: l'importanza della prevenzione
Come riportato da Il Giornale, tra le false credenze sul tema c'è la seguente: "Non ho sintomi, quindi non posso avere l'Aids ". La pagina Epicentro Infezioni sessualmente trasmesse dell'Istituto Superiore di Sanità (ISS), a questo link .

Emanuela Disaro, madre di Gloria Trevisan, ha raccontato gli ultimi momenti della vita di Gloria alle autorità londinesi che stanno indagando per provare a fare luce sulla tragedia che ha spezzato decine di vite. Lei mi ha risposto che stava parlando con suo padre.

All'interno della torre erano presenti anche Gloria e Marco, una coppia di fidanzati che si erano trasferiti a Londra il marzo scorso dove lavoravano come avvocati. Fino alla accettazione della realtà, e alla consapevolezza che i soccorsi non sarebbero riusciti a raggiungere i piani più alti del grattacielo. "A un certo punto - ricorda Emanuela Disaro - mi ha detto che il fuoco stava entrando dalla finestra".

La 26enne ha ringraziato i genitori per tutto quello che avevano fatto per lei, chiedendo loro di essere forti e rassicurandoli sul fatto che avrebbe sempre vegliato su di loro dal Paradiso. I funerali furono celebrati il giorno dopo.

Share