Serie A, tutto facile per il Napoli contro il Frosinone

Share

Carlo Ancelotti, parla a Sky Sport: "Questa poteva essere una partita-trappola, ci eravamo già caduti contro il Chievo, oggi volevamo fosse diverso". Il livello della rosa è altissimo, siamo stati bravi oggi a mettere subito la partita dalla nostra parte, e poi a continuare a spingere dopo il vantaggio. "Nella ripresa abbiamo anche aumentato l'intensità d'attacco". Si è rivisto anche Faouzi Ghoulam, che non giocava da 13 mesi, dal giorno della rottura del crociato in Champions League contro il Manchester City. Si sono sacrificati molto, hanno lavorato sodo. "Cerchiamo sempre di imporre il nostro gioco, anche se il Liverpool è cambiato rispetto all'andata dovremo impostare una gara offensiva anche ad Anfield senza fare troppi calcoli". Sono molto felice di rappresentare questa squadra e città, sono orogoglioso.

GIORNATA DI PRIME VOLTE - Debutto per Meret, Luperto titolare per la prima volta, Ghoulam torna dal primo minuto.

Macron si prepara a un nuovo assalto dei gilet gialli
Il ministro ha tuttavia invitato a tenere in considerazione il "contesto" di violenze dell'operazione. Due auto e decine di cassonetti sono stati incendiati.

"Lui non ci sarà", Lega rilancia suoi "nemici" in vista dell'8 dicembre
La Lega recluta i suoi 'nemici' storici come testimonial per promuovere sui social la manifestazione in calendario l'8 dicembre a Roma, in Piazza del Popolo .

Genoa, parla Perinetti: "Usciremo da questo momento negativo. Juric? Abbiamo riflettuto e…"
La squadra da tempo si sta esprimento a buoni livelli. "È una partita importante, ma non è decisiva ". Oggi abbiamo preso due gol paradossali, il secondo addirittura a tempo scaduto.

Il campionato vede gli azzurri ancora a rincorrere.

L'algerino ha aggiunto: "Fascia di capitano?" Diventerà un giocatore molto importante per il Napoli. Ancelotti è riuscito a prendere due piccioni con una fava insomma: 3 punti e turnover massiccio, ciò che difficilmente è riuscito in passato al suo predecessore Maurizio Sarri. "Crediamo al passaggio del turno: fin qui abbiamo preparato una bella torta, ora dobbiamo metterci la ciliegina".

Share