Andrea Iannone, sequestrata alla dogana auto da 400mila euro

Share

E' stata posto sotto sequestro dalla Guardia di Finanza, la Bentley Continental Supersport di proprietà del campione di motociclismo Andrea Iannone.

La Bentley, con targa svizzera, era stata fermata per i controlli al valico autostradale Brogeda in ingresso in Italia. L'auto, dal valore di 400 mila euro che l'ex fidanzato di Belen Rodriguez si era regalato la scorsa estate, è stata sequestrata negli stessi giorni in cui era stata al centro dello scherzo organizzato dalla trasmissione tv "Scherzi a Parte".

Iannone, 29 anni, che da diversi anni vive a Lugano ed è residente nel Canton Ticino, ha tutto il diritto di possedere e guidare una vettura immatricolata in uno Stato non dell'Unione Europea.

Gravina: "Sospendere il campionato? È una riflessione da fare"
Gravina chiederà un incontro con il ministro dell'Interno Matteo Salvini per predisporre ulteriori provvedimenti. Dobbiamo recuperare i valori del calcio, quelli veri e che ci eravamo prefissi per questo boxing day .

Libia, domani Conte vede Serraj e Haftar
I due premier, aggiunge il comunicato, hanno discusso di una serie di dossier tra cui " dell'attivazione dell'Accordo di amicizia ".

Milano, svaligiata dai ladri la casa di Fabrizio Corona
Festività amare per Fabrizio Corona , ancora una volta alle prese con un furto nella sua residenza milanese. Lei ha aperto la porta ai ladri , ha aperto la cassaforte, ha inscenato un furto che non è mai esistito.

Sembra che il campione di Vasto abbia commesso una violazione doganale, quando lo scorso novembre il suo preparatore atletico, alla guida della Bentley di Iannone, ha attraversato il confine per recarsi dalla Svizzera, dove ha la residenza il pilota di MotoGp, in Italia. Inoltre, per poter circolare, a bordo ci doveva essere obbligatoriamente il proprietario o un parente fino al terzo grado.

Il pilota vastese ha presentato ricorso al TAR chiedendo il dissequestro del veicolo.

Share