Manovra a colpi di fiducia: oggi il voto alla Camera

Condividere

Roma - La commissione Bilancio della Camera ha approvato, con i voti della maggioranza M5s-Lega, il mandato al relatore sulla manovra, che è attesa in mattinata nell'Aula di Montecitorio. Alla manifestazione, ribattezzata "Uniti contro il governo che affossa l'Italia" sono presenti alcune decine di persone.

Evidentemente galvanizzati dagli "scontri" in aula di ieri, stamattina poco più di un centinaio di militanti e simpatizzanti del Pd capeggiati da una trentina di deputati dem si è ritrovato davanti a Montecitorio per partecipare ad un sit-in contro i contenuti della manovra economica. "Qualcuno vuole cambiare la democrazia parlamentare e noi non possiamo permetterlo". "Siamo di fronte a una delle pagine più buie della storia della Repubblica - ha detto il capogruppo Pd alla Camera Graziano Delrio - Avete impedito l'esercizio sacrosanto che la nostra Costituzione prevede". "Grazie per essere qui, siamo lì dentro per rappresentare tutti voi". "L'Italia apra gli occhi, Di Maio e Salvini sono come autisti ubriachi che ci portano a sbattere", ha aggiunto.

Francesco Facchinetti contro Walter Nudo? Il video che lascia dubbi
Da quel momento, quindi, sono stata tantissime le ipotesi sul motivo di tale appellativo. Francesco Facchinetti ha offeso Walter Nudo , la gaffe in una Story di Instagram .

Vertice sul terremoto, Di Maio: "Stop mutui per chi ha subito danni"
Domani si riunirà il Consiglio dei ministri per dichiarare lo stato di emergenza nelle zone del catanese colpite dal sisma. Di Maio ha poi sottolineato che nella manovra ci sono 850 milioni "come primo intervento per il dissesto idrogeologico ".

Libia, domani Conte vede Serraj e Haftar
I due premier, aggiunge il comunicato, hanno discusso di una serie di dossier tra cui " dell'attivazione dell'Accordo di amicizia ".

"Mi stupisce che molti si scandalizzino per quello che l'opposizione ha fatto in aula in questi giorni". "Noi abbiamo grande rispetto per il presidente Fico - ha detto la capogruppo di Fi Mariastella Gelmini - ma anche Fico deve avere rispetto per le prerogative del parlamento e delle opposizioni".

Condividere