L'anno nuovo arriva con gelo e neve. Le previsioni su Gioia

Share

Volge al termine la fase stabile e soleggiata che ha interessato le nostre regioni meridionali, peraltro accompagnata da freddo notturno ma da valori termici gradevoli nelle ore centrali del giorno. La seconda parte di mercoledì sarà caratterizzata dalla rotazione del vento che si disporrà dai quadranti settentrionali ed aumenterà di intensità.

Fedez e Chiara Ferragni: scontro social con un ex tronista
Chiara Ferragni è l'incontestata regina delle influencer italiane, ma nel contesto mondiale sembra doversi accontentare. Io faccio quel che mi sento di fare. "Bisogna accettare di essere sia protagonisti che spettatori".

Heidi Klum annuncia il matrimonio con Tom Kaulitz
Poi i fiori d'arancio col cantante Seal e dall'unione sono nati tre figli. Per la 45enne tedesca si tratta infatti del terzo matrimonio .

Il Napoli soffre fino alla fine e batte 3-2 il Bologna
Il centravanti però fa appena in tempo ad esultare prima di lasciare il campo per un infortunio riportato in avvio di gara. Il Bologna non molla e pareggia all'80' con Danilo ancora sugli sviluppi di una punizione.

Poderosa colata artica Da latitudini artiche si stanno già mettendo in marcia masse d'aria gelida addirittura di estrazione polare e stanno puntando con violenza proprio verso il Mediterraneo e dunque verso l'Italia: Giovedì 3 Gennaio 2019 il nocciolo glaciale farà irruzione come di consueto dalla Porta della Bora ma colpirà rapidamente tutte le regioni adriatiche, ma si estenderà rapidamente a tutta l'Italia. In modo particolare la Sicilia sembra la Regione più esposta alle precipitazioni nevose nella giornata di Venerdì 4, con neve fin in pianura probabile su Messina, Catania e forse anche Palermo, a quote molto basse (oltre i 200-300 metri), invece, nei territori di Trapani, Agrigento, Ragusa e Siracusa. I fenomeni saranno disorganizzati e intermittenti, ma localmente saranno in grado di causare accumuli anche di diversi centimetri. Fenomeni rari o assenti sulla Sicilia centro-meridionale, cosentino tirrenico, crotonese, catanzarese, reggino ionico, coste campane. Durante la giornata di oggi la temperatura massima registrata sarà di 11°C, la minima di 7°C, lo zero termico si attesterà a 1400 m. Gelate notturne intense al Nord con -6 in pianura, fino a -25 a 2.500 metri e valori sottozero anche sul resto d'Italia. La neve imbiancherà con alta probabilità città come Pescara, Campobasso, Termoli, Bari, Brindisi, Potenza e Matera. Venti di Tramontana in graduale intensificazione al Centrosud, con raffiche che nella notte potrebbero raggiungere i 60-70 km/h.

Share