Tennis, i dubbi di Federer: ?Vedremo se ci sarà un 2020?

Share

Roger Federer si prepara per un'altra grande stagione, che lo avvicina al clamoroso traguardo dei venti anni nel circuito maggiore del tennis mondiale.

Roger Federer e Serena Willliams, 43 trofei Slam in due (20 lo svizzero, 23 la statunitense) sono i protagonisti più attesi al via della 31esima edizione della Hopman Cup, tradizionale esibizione mista per nazioni organizzata dall'ITF, sul veloce indoor della "Perth Arena" che si concluderà il 5 gennaio. Nella scorsa stagione ha messo in bacheca il suo sesto titolo agli Australian Open, arricchito poi dalle vittorie a Rotterdam, Stoccarda e Basilea, il torneo "di casa" dove vanta ben 9 affermazioni. "Adesso so più o meno quale sarà il mio planning per il 2019 - ha detto King Roger - anche se non sono ancora sicuro di quello che cosa accadrà in primavera". È stato un momento importantissimo della mia vita e della mia carriera. E' stato un momento positivo anche dal punto di vista fisico.

Belen Rodriguez, incidente hot: si apre il vestito e si vede tutto
In quel momento anche i medici hanno ritenuto che fosse davvero l'unica soluzione possibile per calmarlo e farlo recuperare. Nonostante la conferma di Signorini , pare però che per Belen il peggio sia passato.

Istat, donne e ragazzi leggono di più
Nel 2017, sono il 41% le persone che hanno letto almeno un libro per motivi non professionali (circa 23 milioni e mezzo). I "grandi" editori, con oltre 50 opere all'anno, rappresentano il 15,1% degli operatori attivi nel settore.

Tagli alle pensioni, i sindacati scendono in piazza a Treviso
Un documento di bilancio fatto di debito colpisce le nuove generazioni, sposta solo in avanti il peso di questa manovra. Questo governo invece ha deciso di fare cassa sulle spalle dei pensionati italiani e tutto questo è inaccettabile.

"Penso che la gente sappia che sarebbe incredibile se facessi qualcosa di straordinario, ma se non succedesse sarebbe logico perché non puoi pretendere, alla mia età, di giocare ogni anno a livello altissimo - ha spiegato il numero al mondo -".

Domani il programma della Hopman Cup proseguirà con l'esordio delle due formazioni finaliste dodici mesi fa, la Svizzera di Federer e Bencic che sfiderà proprio la Gran Bretagna, e la Germania di Zverev e Kerber che affronterà la Spagna di Ferrer e Muguruza.

Share