Reddito di cittadinanza, i requisiti da rispettare per ottenerlo

Share

La misura dell'estensione del reddito di cittadinanza agli stranieri, così come le altre regole che insieme formeranno il decreto con cui verrà introdotto, sono soggetti a cambiamenti in consiglio dei ministri e nella successiva discussione parlamentare. È previsto anche che il Reddito non possa essere erogato a chi si trova in uno stato di detenzione, e a chi si trova ricoverato in strutture di cura i cui costi sono completamente a carico dello Stato. Si potrà beneficiare, si legge sul Corriere della Sera, del nuovo sostegno al reddito "per un periodo continuativo non superiore a 18 mesi" rinnovabile "previa sospensione dell'erogazione per un mese prima di ciascun rinnovo". Nessun componente del nucleo familiare deve essere intestatario a qualunque titolo, o avere la disponibilità, di autoveicoli immatricolati per la prima volta nei sei mesi antecedenti la richiesta del Reddito. Se la famiglia risiede in un'abitazione in affitto, la soglia di partenza è elevata a 9.360 euro. È una delle novità della bozza che va controcorrente rispetto alle dichiarazioni del governo. Tutto questo per impedire che i giovani lascino casa per non "appesantire" il reddito dei genitori e per intascare il reddito di cittadinanza.

Sul quotidiano Il Sole 24 Ore è possibile appurare il pensiero del vice premier Di Maio: "Nel 2018 abbiamo combattuto una classe di privilegiati che ci sta combattendo anche in questi giorni perché stiamo bloccando le pensioni d'oro". Il che vuol dire una platea di beneficiari ristretta. Di questi solo 62 mila verrebbero esclusi dal Reddito, portando la platea a circa 200 mila nuclei.

I paletti per accedere al sostegno destinato alle famiglie più indigenti - stabilite sulla base della dichiarazione Isee e del conto in banca - e ai disoccupati che si impegnano a trovare lavoro, sono per ora definiti in una bozza del decreto attuativo che verrà discusso a metà gennaio. Per il primo anno, il 2019, la spesa sarà comunque minore, partendo la misura ad aprile. Il tetto di reddito Isee del percettore è stabilito di base a 6 mila euro e viene aumentato in funzione del numero dei componenti: 2.400 euro per i figli maggiorenni, 1.200 per quelli minorenni, fino ad arrivare a un massimo di 12.600 euro. Altro paletto un valore del patrimonio immobiliare non oltre i 30mila euro, sempre ai fini Isee, e mobiliare non oltre i 6mila euro, elevati fino a 10mila euro per un nucleo di tre persone, e di ulteriori 1000 euro per ogni figlio successivo al secondo, più altri 5 mila euro per ogni componente con disabilità.

Читайте также: Russia: bimbo trovato vivo sotto macerie

Gli importi dell'assegno è di 500 euro più altri 280 euro per chi è in affitto. Funzionerà come una integrazione al reddito.

Per esempio, è noto che il reddito di cittadinanza sarà pari a 780 euro. Inoltre, le entrate di una singola persona - che componga nucleo familiare a sé stante - dovrà essere al massimo di 6mila euro annui. Se la famiglia vive in una casa di proprietà, ma ha ancora sulle spalle un mutuo da pagare, allora sarà riconosciuto un contributo di 150 euro al mese.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2019 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Share