Golden Globes: Christian Bale ringrazia Satana per l'ispirazione. I satanisti esultano!

Condividere

Lo aveva già fatto Stewie Griffin, ma Christian Bale non è da meno. Christian Bale ha ringraziato pubblicamente Satana durante il discorso di ringraziamento per il Golden Globes 2019 conquistato nella categoria 'Miglior attore in una commedia o musical' per il ruolo di Dick Cheney in Vice - L'uomo nell'ombra.

Il che, in realtà, non stupisce più di tanto: Vice tratteggia il vicepresidente Dick Cheney dell'amministrazione di Bush Jr come un vero e proprio mostro, capace delle peggiori nefandezze, culminate con il post-11 settembre. Il suo è stato un discorso contenuto, per evitare scivoloni, ma un pizzico della sua follia è inevitabilmente emerso.

Chi invece ha gradito la battuta di Bale è la Church of Satan, comunità religiosa che, è bene dirlo, non tortura e uccide bambini, ma pratica il satanismo laveyano, una filosofia di vita incentrata sul libero pensiero e sulla gratificazione fisica e mentale: "Per noi Satana è un simbolo di orgoglio, libertà e individualismo ed è la proiezione metaforica esterna del nostro più alto potenziale personale", ha scritto la congregazione su Twitter, "Dal momento che il talento e l'abilità di Mr. Bale gli sono valsi il premio, questo è appropriato". Ha detto, 'Devo trovare qualcuno che sia assolutamente privo di carisma e insultato da tutti', e quindi ha pensato: 'Chiedete a Bale'. "Ave Christian, Ave Satana!", si legge sull'account ufficiale sui social della Chiesa di Satana.

Pensioni Quota 100: si può smettere di lavorare a 59 anni
La prima finestra per i privati per andare in pensione è aprile 2019 mentre la prima per i pubblici è luglio 2019. Se la quota 100 verrà maturata dal 1 aprile, potranno andare in pensione dopo 6 mesi.

Afghanistan:crolla miniera oro, 30 morti
Tragedia in Afghanistan dove un tunnel all'interno di una miniera d'oro è crollato, provocando la morte di almeno trenta persone. La regione di Badakhshan è una provincia montana e remota nel nordest, al confine con Tagikistan, Cina e Pakistan.

Nord Corea, ambasciatore a Roma diserta chiede asilo in Italia
Nuova defezione di alto livello tra le fila dei funzionari della Corea del Nord all'estero. Il diplomatico sarebbe ora "protetto" dalle autorità italiane " in un luogo sicuro ".

C'è poco da aggiungere, se non che su "ave a Christian Bale" siamo completamente d'accordo.

"Ringrazio Satana per avermi ispirato nell'interpretazione del vicepresidente Dick Cheney". Siamo curiosi, fatecelo sapere nei commenti!

Condividere