Santa Teresa, muore a dieci anni per una apnea notturna

Share

A causare la morte del bambino sarebbe stata un'apnea notturna, una sindrome da cui pare soffrisse da tempo.

Invece stamattina, quando la madre ha chiamato il piccolo per svegliarlo per andare a scuola, non ha ricevuto risposta. È una vera e propria tragedia quella che si sta consumando nelle ultime ore a Santa Teresa di Riva, in provincia di Messina, dove i genitori del piccolo Salvatore Antonino Leanza, 10 anni, hanno trovato il loro bambino senza vita nel suo lettino. All'arrivo dell'ambulanza del 118, però, per lui non c'era ormai più nulla da fare. Una patologia che provoca frequenti e numerose pause nella respirazione mentre la persona dorme, in questo prolungatesi più a lungo tanto da portare il bambino al decesso per arresto cardiorespiratorio.

Golden Globe: ecco i vincitori
Golden Globe 2019: la notte di " Bohemian Rhapsody " (e non solo). Glenn Close è la miglior attrice drammatica per " The wife ".

Kubica ammette: "Non è stato facile rifiutare l’offerta della Ferrari"
Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Sono felice di aver accettato questa grande sfida .

Inter, preso un top player a zero: i termini dell'accordo
Per le altre news sull'Inter CLICCA QUI . "La base del contratto è definita, nelle prossime settimane dovrebbero arrivare dettagli, visite mediche, firme".

I sanitari del 118 sono immediatamente intervenuti nell'abitazione della vittima appena i genitori hanno lanciato l'allarme, poco prima delle 8. Il medico e i soccorritori hanno tentato per oltre mezz'ora di rianimare il piccolo con le manovre previste in questi casi, ma purtroppo il cuore aveva smesso di battere.

Share