Fabrizio De Andrè. Parole e musica di un poeta

Share

De André è stato un intellettuale dotato di una voce straordinaria che si è votato alla musica dopo il successo ottenuto da Mina con "La canzone di Marinella" e che ha portato fino a vette creative mai più raggiunte, il tessuto creativo generato dalla scuola genovese, quella di Tenco, Bindi, Paoli, Lauzi.

Venerdì 11 gennaio sarà il ventesimo anniversario della scomparsa di Fabrizio De André che il 18 febbraio avrebbe compiuto 79 anni. La voce fuori campo è inconfondibile, così come lo è la figura che passeggia in via Mazzini e alla Fortezza di Sarzanello: camicia rossa, jeans e l'immancabile sigaretta in mano, Fabrizio De Andrè si racconta così ai microfoni Rai, poche ore dopo il suo concerto a Sarzana.

"Una giornata dedicata a De André, a 20 anni dalla sua scomparsa, è una giornata dedicata alla nostra città, che Fabrizio ha messo in musica e ha dipinto con pennellate di poesia - commenta Barbara Grosso, assessore comunale alle Politiche culturali - Palazzo Ducale sarà il principale contenitore dei ricordi, della musica e della poesia legata a questo grande cantautore che ha emozionato, e continua a emozionare, intere generazioni, a Genova e nel mondo". Allora potrebbe esplodermi la testa se un ingorgo di ricordi dovessero riaffiorare tutti insieme, ricordi che non vogliono essere dimenticati con tutta la loro intenzione di sopravviverci. Resta la grande lezione di un canzoniere che è un simbolo di attenzione per chi di solito attenzione non ha, gli ultimi della società. "Ogni forma, ogni termine saranno sempre inadeguati a restituire l'intensita' integra del ricordo", commenta Dori Ghezzi, moglie di De Andre'. E come faccio, ora io, su questo foglio bianco a descriverlo pienamente senza la complicità di un nostro gesto, uno sguardo, un sorriso? "La preghiera, l'invocazione, si chiama "smisurata" proprio perché fuori misura e quindi probabilmente non sarà ascoltata da nessuno, ma noi ci proviamo lo stesso".

Indonesia, terremoto di magnitudo 6.6
Registrata una scossa di terremoto di magnitudo 6 .6 in Indonesia , nel Mare delle Molucche. Lo riferisce l'Usgs , l'istituto geologico americano.

MotoGP, nessuna vittoria nel 2018: Tapiro d'Oro a Rossi
Valentino Rossi interrogato da Staffelli sui risultati del motomondiale ha ammesso: " È stata una stagione difficile . Simpatico il siparietto finale con Staffelli che chiede: " Ci risulta che ha vinto ultimamente ...".

Istat: Inflazione in brusca frenata a dicembre
L'inflazione di fondo , al netto degli energetici e degli alimentari freschi, e quella al netto dei soli beni energetici rallentano entrambe, portandosi a +0,6%, da +0,7% del mese di novembre.

Arrangiare questo disco - al quale sono state aggiunte altre canzoni sul tema della lotta per i diritti, come 'Fiume Sand Creek' e 'Don Raffaè' - ha significato, per Cristiano De André, riportare in auge i figli della rivoluzione pacifista: l'utopia, l'anarchia, il sogno; ma anche il potere, la paura, l'inabissamento delle qualità individuali a discapito delle esigenze globali. "Ma se ghe pensu...". Ma se pensiamo a posteriori alla vita e carriera artistica di De André e al consenso che ancora oggi riscuotono le sue canzoni, sembra che migliorare il mondo con le parole giuste sia (ancora o finalmente) possibile. L'evento in programma delle ore 15,00 nel Salone del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale avrà il titolo Il mio fabrizio. Alle 14.30 il coro dei "Quattro canti", diretto da Gianni Martini, anticipa il momento principale della giornata.

Un estratto del video della mostra verrà trasmesso, già in questi giorni, nella Sala della Trasparenza di Regione Liguria, come richiamo e avvicinamento all'evento.

Share