Reddito di cittadinanza, come funziona e chi sono i beneficiari

Share

Quali sono i vincoli alle spese?

I primi accrediti sulle tessere elettroniche, dovrebbero dunque arrivare alla fine di aprile. Ma verrà considerato anche il reddito familiare, che dovrà essere inferiore alla soglia di 6.000 euro annui (per un single) incrementata per ogni componente del nucleo.

Nel decretone, infatti c'è scritto che il reddito di cittadinanza "è ordinariamente fruito il mese successivo a quello di erogazione". Le vincite sul 10 e Lotto saranno tassate all'11% contro l'8% attuale. Non sarà possibile utilizzarlo per scommesse e giochi d'azzardo e, probabilmente, anche per acquistare certe tipologie di prodotti.

Iniziamo dal reddito di cittadinanza. Potrebbe coinvolgere potenzialmente un milione di persone fra 2019 e 2021. Chi matura i requisiti tra il 1° gennaio 2019 e la data di entrata in vigore del Decreto Legge, la prima decorrenza utile sarà il 1° aprile 2019. Dal momento che, come detto, sono convintamente di sinistra, il mio dispiacere nel leggere questi giudizi su persone come mio padre, e i padri e le madri di tanti altri, è ancora più opprimente. Innanzitutto il ministero bloccherà le nuove richieste. Come si finanzia il reddito? L'assegno viene modulato in base alla composizione nel nucleo familiare e può arrivare fino a 1.300 euro per una famiglia con due adulti e tre figli (di cui due minorenni).

"Il Reddito di cittadinanza ha l'obiettivo di migliorare l'incontro tra domanda e offerta di lavoro, aumentare l'occupazione e contrastare la povertà e le disuguaglianze". I 150 euro in più saranno percepiti anche dalle famiglie che ricevono il reddito e hanno sulle spalle unmutuo per la prima casa.

Calciomercato Roma, Pellegrini: "PSG? Spengo la tv e vado ad allenarmi"
Cosa cambia quando giochi da trequartista? Questa secondo me una delle più grandi qualità che un centrocampista deve avere. Io capitano della Roma? "Già rappresentare la propria città è un onore grande, già questa è una grande responsabilità".

Arthur Chatto, il nipote della Regina Elisabetta II star di Instagram
Arthur, come prevedibile, ha frequentato Eton , il prestigioso college del Berkshire preferito dalla meglio gioventù britannica. Il piccolo di casa - 19 anni , 25esimo in linea di successione, appassionato di sport estremi.

Napoli-Sassuolo di Coppa Italia in TV e in streaming
I neroverdi non hanno affatto demeritato e, sovente, hanno impensierito la retroguardia di Ancelotti . Il tecnico azzurro ha lasciato in panchina Allan, schierando Diawara al fianco di Fabian Ruiz .

La misura meno evidente si chiama invece scale di equivalenza: per ogni componente maggiorenne della famiglia verrà assegnato un ulteriore reddito pari al 40% dei 500 euro del capo-famiglia. Entro i primi 12 sarà formulata un'offerta di lavoro nel raggio di 100 chilometri.

Nel caso di tre rifiuti di offerte di lavoro congrue, i beneficiari perderanno il diritto al sussidio. Ha diritto al reddito di cittadinanza, chi, italiano o straniero e residente in Italia da almeno 10 anni. Per donne e disoccupati da lungo tempo, all'impresa viene corrisposta una mensilità extra. Per evitare di imbattersi in furbetti, lo stato ha stabilito che i beneficiari del reddito dovranno sottoscrivere un patto per il lavoro o un patto per la formazione e accettare un'offerta di lavoro su tutto il territorio nazionale dopo 18 mesi di fruizione del sostegno. "E' una tappa fondamentale per questa esperienza di governo, sono due misure che non rispondono a estemporanee promesse elettorale ma costituiscono un progetto di politica economica sociale di cui questo governo va fiero", sorride Giuseppe Conte che rimarca: "Questo governo le promesse le mantiene, sono specifici impegni fatti al popolo italiano". Gli sgravi spetteranno anche a chi avvia una propria attività. Mentre ai centri per l'impiego non spetta controllare e il deterrente della reclusione da due a sei anni (oltre alla decadenza dal beneficio e al recupero di quanto intascato) appare non solo sproporzionato ma soprattutto ignaro della mini-amnistia del 2015 che non prevede più il carcere per reati di particolare tenuità con condanne inferiore ai 5 anni.

Nel 2019 per il sussidio sono previsti 4,7 miliardi oltre alle risorse già stanziate per il Rei (2 miliardi). Nessuno studio lo certifica e, anzi, c'è la probabilità che le aziende ne approfittino per ristrutturare l'organico, specie con un ciclo economico che tende alla recessione, ridimensionandolo. Per quanto riguarda quota 100, invece, si stima che nel triennio 2019-2021 aderiranno al provvedimento, per il quale è previsto un investimento di 22 miliardi di euro, circa 1 milione di lavoratori. Spetterà in seguito all'Inps svolgere, entro 5 giorni, una verifica delle domande e dei relativi requisiti.

Attraverso una Carta prepagata di Poste italiane.

Share