Napoli, il grande flop del gol: Insigne & Mertens, e ora?

Condividere

Il ritorno in campo è ad un passo, ma le ultime settimane non sono state facili per Kalidou Koulibaly. E, beffardamente, dovrà farlo proprio laddove tutto ha avuto inizio. Poi ci sono stati tantissimi messaggi, anche di persone che non conosco, che mi hanno mostrato vicinanza.

Io sono nato in Francia e non ho mai riscontrato problemi di razzismo. E il problema del razzismo lì non lo ho avvertito.

"Il Commissario Montalbano" ritorna in tv e festeggia 20 anni di successi
I titoli delle due puntate che daranno il via alla 13sima stagione sono " Il diario del '43 " e " L'altro capo del filo ".

Chelsea, Willian offre il rigore a Higuain: il Pipita rifiuta l'invito
E' invece andata male, sempre in FA Cup , al Tottenham che ha perso per 2-0 la stracittadina contro il Crystal Palace ed è stato quindi eliminato.

Riscatto della laurea: come funziona e quali sono i vantaggi
Il servizio militare per esempio, può essere utilizzato come periodo di contribuzione utile alla pensione anche in quota 100 . Si può affermare che l'importo varia tra i 15mila euro per una laurea breve e i 25mila per un corso di laurea completo.

"In Italia - prosegue l'ex Genk - all'inizio non avvertivo questo problema perché dovevo capire la lingua, poi quando ho cominciato a parlare l'italiano, la domenica sentivo tanti cori discriminatori contro i napoletani". E chissà che un giorno non si ripeta quanto fatto con la 10 di Maradona: "Mi tengo il 24 che porta bene e spero di rimanere tanto nel cuore della città da far ritirare un giorno anche la 24". Il fatto che tu sia diventato un simbolo delle lotte contro tutte le discriminazioni, è qualcosa che ti fa piacere? Lui va a scuola italiana, parla italiano ma anche francese e senegalese. Mi spiace pensare di dover essere un testimonial, più che altro perché vuol dire che sul tema ci sarà ancora molto da lavorare. Non dimenticherò mai il sostegno ricevuto, che mi ha anche reso più maturo. "Loro non sanno cos'è il razzismo". In Italia non ho avvertito razzismo, quando sono arrivato.

Insigne: io, espulso per il "caso Koulibaly" Infine, il punto di vista del partenopeo Lorenzo Insigne, pronto a tornare a Milano a un mese dal match contro i nerazzurri: "Se a San Siro contro l'Inter non fosse successo ciò che è successo a Koulibaly , non credo che mi sarei fatto espellere". La prima volta iniziai ad ascoltare i cori contro Napoli.

Condividere