Vaticano, accusato di molestie su una ex suora si dimette padre Geissel

Share

"Io, violentata e costretta al silenzio da un prete della Congregazione per la Dottrina della Fede".

Città del Vaticano - Solo oggi il Vaticano, a distanza di anni dalla denuncia, ha preso provvedimenti nei confronti di padre Hermann Geissler, un funzionario della Congregazione per la Dottrina della Fede, accusato di abusi su una suora. P. Geissler ha fatto tale passo per limitare il danno già arrecato alla Congregazione e alla sua Comunità.

Ad accusare padre Geissler, 53 enne, è Doris Wagner una ex suora tedesca, che ha ricordato di essere stata abusata dal prete durante la confessione del 2009 in occasione di un evento del 27 novembre a Roma dedicato a dare voce alle donne sopravvissute agli abusi sessuali del clero. Egli ribadisce che l'accusa contro di lui non è vera e chiede che sia continuato il processo canonico già iniziato.

Papa Francesco ai giovani di Panama: "Maria è l’influencer di Dio"
Alle 14.30 nuovo collegamento da Panama per seguire la celebrazione eucaristica di Papa Francesco . Ma ognuno deve fare la sua parte. "♥ Il Vangelo ci dice tutto il contrario".

Napoli, Ancelotti: "Espulso per una parolaccia. Abbiamo avuto ritmi blandi"
Nel secondo minuto di recupero, l'arbitro Doveri punisce Ruiz con il secondo giallo, per un nuovo presunto fallo di mano. I rossoneri hanno la loro miglior occasione con Musacchio , ma Ospina salva con un grande intervento.

Francia: Gilet gialli, scontri alla Bastiglia
Da noi con il nuovo Decreto Sicurezza e Immigrazione sono stati previsti, tra le altre cose, il Taser e lo spray antiaggressione. Durante gli incidenti a Parigi uno dei leader dei gilet gialli , Jerome Rodrigues , è rimasto ferito da un proiettile di gomma.

Il Padre ha chiesto anche di non sospendere il processo e non si allontana da eventuali misure di natura legale. "Mi ha scioccata che i miei superiori non abbiano fatto nulla per me e neanche la Curia Romana", tuona. È proprio la congregazione, ora guidata dal gesuita spagnolo Luis Francisco Ladaria Ferrer, a conservare i dossier sui religiosi accusati di abuso.

"Mi ha detto quanto mi amava, che sapeva che anch'io gli volevo bene e che, anche se non avevamo il diritto di sposarci, c'erano altri modi per stare insieme - ha riferito la suora - Poi ha cercato di trattenermi e baciarmi, ma sono fuggita dal confessionale". Lei ha abbandonato il velo nel 2011 e nel 2014 ha completato gli studi di teologia in Germania, pubblicando un libro sulle sue esperienze. Doris Wagner ha denunciato di aver visto Geissler continuare nel suo ruolo in Vaticano. La violenza sessuale durante una confessione è considerato dalla Chiesa Cattolica uno dei reati più gravi. E in effetti il sacerdote, come capo della sezione dottrinale della Congregazione per la Dottrina della Fede, dal 15 al 18 gennaio scorsi era elencato nella delegazione dell'ex Sant'Uffizio che ha partecipato a Bangkok all'incontro con i presidenti delle Commissioni Dottrinali delle Conferenze Episcopali dell'Asia.

Share