Beatles, Peter Jackson lavora al "film definitivo" sulla band

Share

Peter Jackson, regista e premio Oscar, trasformerà le 55 ore di video delle registrazioni di Let it Be dei Beatles in un vero e proprio film.Let it Be dei Beatles diventerà un film, oramai è ufficiale. La data di uscita sarà annunciata prossimamente. Il disco venne pubblicato 18 mesi dopo, quando i Beatles ormai non esistevano più.

Peter Jackson annuncia la lavorazione di un documentario su i Beatles avendo a disposizione "55 ore di filmati inediti e 140 ore di audio". E' di questi giorni la notizia che Paul McCartney, Ringo Starr, Yoko Ono e Olivia Harrison collaboreranno con Peter Jackson ad un nuovo film sui Beatles.

Le riprese erano originariamente pensate per uno speciale per la televisione, ma si è poi trasformato in qualcosa di completamente diverso e che ha come culmine la leggendaria performance dei Beatles sul tetto dell'ufficio londinese di Savile Row a Londra il 30 gennaio 1969: esattamente 50 anni fa, oggi.

Puglia: scossa di terremoto magnitudo 2.8 in provincia di Foggia
Il terremoto è stata dunue avvertito dalla popolazione nella provincia umbra. Torna a tremare la terra in Italia. Non si segnalano vittime o danni.

Lazio, Immobile: "Semifinale contro il Milan? Speriamo nella rivincita"
Situazione che non cambia ad inizio ripresa, quando Handanovic vola per mettere in corner un destro a giro di Luis Alberto . Meno scomodo, per il tecnico interista, prendersela con chi, a suo giudizio, crea tensioni intorno alla squadra.

Brexit: mandato a rinegoziare per Theresa May
Così Jean Claude Juncker, il presidente della Commissione europea chiude la porta in faccia alla premier inglese Theresa May . "Il dibattito e il voto di ieri ai Comuni non cambia questo: l'accordo di divorzio non sarà rinegoziato ".

I produttori esecutivi sono Ken Kamins per la WingNut Films e Jeff Jones e Jonathan Clyde per la Apple Corps. A detta di Jackson il film sarà: "L'esperienza definitiva che i fan della band hanno sempre sognato". Il materiale è stato girato tra il 2 ed il 31 gennaio 1969, il periodo durante il quale la band stava lavorando a Let it Be. "Certo, ci sono momenti drammatici, ma niente a che vedere con la discordia a cui Let It Be viene sempre associato". Guardare John, Paul, George e Ringo lavorare insieme, creare da zero delle classiche canzoni, non è solo affascinante, è divertente, edificante e sorprendentemente intimo.

"Sono elettrizzato e onorato di essere stato incaricato di questo film eccezionale - girare il film sarà una gioia pura".

Il filmaker è stato recentemente nominato ai BAFTA con il documentario They Shall Not Grow Old. Per l'occasione, Jackson tornerà a collaborare con la produttrice Clare Olssen e il montatore Jabez Olssen, mentre il filmato di repertorio sarà restaurato dal Park Road Post di Wellington.

Share