Atalanta, dramma Toloi: la moglie perde il bambino, la reazione del difensore

Share

Poiché poco prima del fischio d'inizio il calciatore argentino ha ricevuto una tragica notizia: la moglie Flavia, incinta di due mesi, ha perso il figlioletto che portava in grembo.

Sul campo, è stata una serata straordinaria per l'Atalanta e Rafael Toloi, ma, dopo la grande vittoria contro la Juventus che ha lanciato la Dea in semifinale di Coppa Italia, è arrivata una notizia drammatica per il difensore nerazzurro.

Con queste parole su Instagram il difensore dell'Atalanta ha voluto rendere noto a tutti i tifosi nerazzurri la tragedia che lo ha colpito ieri. "Abbiamo finito la partita vinta 3 a 0 una delle squadre più forti al mondo e siamo in semifinale di Coppa Italia".

Quota 100 Gazzetta Ufficiale: cosa prevede il testo decreto pensioni
In realtà sarà possibile anticipare di tre anni il meccanismo, con l'asticella che si abbassa a 59 anni d'età e 35 di contributi . E' previsto il divieto di cumulo con l'attività lavorativa fino alla maturazione dei requisiti per la pensione di vecchiaia .

Fuorionda Conte a Merkel: "Salvini è contro tutti"
Ad esempio fra Francia e Germania scelgo la Germania tutta la vita", ha detto a Repubblica . L'esclusiva è stata realizzata dall'inviato del programma, Salvatore Gulisano.

Conte, nessuna offerta da club italiani
L'arrivo dell'esterno destro brasiliano, che ha già vestito in passato le maglie di Verona, Juventus e Fiorentina , è stato comunicato sul sito del club biancoceleste.

Con un post su Instagram Toloi ha annunciato che la moglie Flavia ha perso il bambino che attendeva e ha raccontato esattamente tutto quello che è successo, comprese le sue sensazioni.

Il post ha commosso il web e ha lanciato un forte messaggio di coraggio: "Come faccio sempre, prima della partita chiamo mia moglie e mia figlia". La coppia, che ha già una bambina piccola, ha visto interrompersi per cause naturale la seconda gravidanza, cominciata 8/10 settimane fa. Quando ho chiamato, ho capito che qualcosa non andava. "Conosco molto bene mia moglie e mi sono reso conto che era successo qualcosa" ha rivelato il brasiliano. Avremmo sentito per la prima volta il cuore del bambino. Ma lei non mi ha detto nulla, voleva che mi concentrassi al 100% sulla partita. Mia moglie era incinta da 8 a 10 settimane e ieri era andata a fare gli esami di routine, sarebbe stato il primo giorno che avremmo ascoltato il cuore! La consorte poi gli aveva promesso che gli avrebbe inviato un messaggio audio in cui si sentiva il battito del bimbo, ma lei con una scusa le ha detto che la batteria del cellulare si era scaricata. Lì ho iniziato a immaginare che fosse successo qualcosa di negativo.

Il brasiliano ci tiene a "ringraziare la mia squadra i miei compagni e a Bergamo che in qualche modo mi hanno aiutato a rendere questo dolore un può più piccolo anche se un minimo!" Ma lei non mi ha detto nulla, voleva che mi concentessi al 100% sulla partita. "La vita è così e dobbiamo essere forte in tutti momenti e io credo che Dio abbia conservato il meglio per noi". A mia amata moglie dico solo una cosa Ti amo e sarò sempre con te Flavia Toloi??!

Share