Emiliano Sala è morto: ritrovato aereo con cadavere all’interno

Share

Dopo aver ritrovato nella giornata di domenica scorsa, il relitto dell'aereo precipitato nel canale della Manica lo scorso 21 gennaio, la struttura investigativa del Dipartimento dei Trasporti britannico, ha annunciato il recupero di un corpo non possibile per ora da identificare. Non si sa ancora se sia quello del calciatore o del pilota dell'aereo David Ibbotson.

Nelle ultime ore uno dei corpi è stato recuperato, a darne notizia sono i media britannici: "Il corpo avvistato è stato recuperato con successo". L' Air Accident Investigation Branch ha poi precisato che il corpo è stato recuperato in "condizioni estreme" e che "l'operazione è stata portata a termine nel massimo rispetto dei resti e tenendo costantemente informate le famiglie".

Il volo che avrebbe dovuto portare Emiliano Sala da Nantes a Cardiff, per permettergli di assumere ufficialmente il suo nuovo incarico sportivo, si è inabissato nella Manica ad una profondità di 67 metri. Informazioni utili potranno però giungere da un mezzo sottomarino dotato di videocamera. "Il Cardiff non ha mai detto che non pagherà".

Incendio a Parigi, 7 morti e 27 feriti, bilancio provvisorio
L'incendio è divampato in un edificio di otto piani nella zona sud-occidentale della capitale francese intorno all'una di notte. Lo ha fatto sapere la procura, precisando che la persona fermata risiede nel palazzo distrutto dalle fiamme .

Un reboot di Lost? Per la ABC sarebbe interessante da vedere
Acclamata da molti come la miglior serie televisiva di sempre, ha ricevuto diversi premi tra cui tra cui un Golden Globe (2006) e tre Emmy Award (2005, 2007, 2009).

Quota 100 Gazzetta Ufficiale: cosa prevede il testo decreto pensioni
In realtà sarà possibile anticipare di tre anni il meccanismo, con l'asticella che si abbassa a 59 anni d'età e 35 di contributi . E' previsto il divieto di cumulo con l'attività lavorativa fino alla maturazione dei requisiti per la pensione di vecchiaia .

Sedici milioni di euro per il cartellino di un calciatore scomparso. Le parole del patron del Cardiff Mehmet Dalman pongono fine alla vicenda e rassicurano i francesi che al momento giusto incasseranno quanto pattuito per l'acquisto del bomber. "E' brutto dirlo, ma in senso legale è come per qualsiasi contratto: se è perfezionato, il bene è tuo".

Per il momento sono strate abbandonate le operazioni di recupero dell'aereo a causa del maltempo, che persisterà nei prossimi giorni.

Share