Sanremo 2019: la classifica dopo la seconda serata del Festival

Share

Il fatto è che il palese nervosismo di Baglioni e il suo team si è mangiato il ritmo dello show tv, così di colpo ci siamo trovati a dover fronteggiare qualcosa di decisamente troppo lento e decisamente troppo lungo. Ha scelto "Noi no" un brano tratto dall'album "Oltre". Al suo interno, inoltre, potrebbe avere anche altri oggetti a cui non riesce a rinunciare come il cellulare, le chiavi del camerino, anche se di sicuro avrà un manager dietro le quinte che si prende cura dei suoi affetti personali.

Virginia Raffaele si è fatta vedere di più rispetto alla serata precedente e ha divertito con uno sketch operistico poco originale, ma piacevole da seguire. Il ruolo più difficile spetta però alla protagonista, Demetra Bellina appunto, che interpreta una giovane donna vittima di violenza che trova nello stesso cantante una figura di riferimento. Confido che la commissione di vigilanza Rai prenda posizione: "la droga è una piaga sociale e di tutto abbiamo bisogno tranne che di cattivi esempi sul palcoscenico più importante della canzone italiana". I due cantano alcuni pezzi di Elio e le Storie Tese.

Daniele Silvestri: testo tagliente e incisivo, come sempre, anche se ritornello non pervenuto, ma è sicuramente una delle migliori canzoni di questo festival. Poi è la volta di Marco Mengoni, altro super ospite della seconda serata del Festival.

Borse europee in calo, Milano a -0,35%
Milano ha terminato le contrattazioni con Ftse Italia All-Share a 21.557,52 punti (+0,17%) e Ftse Mib a 19.605,60 punti (+0,15%). La Borsa di Milano registra guadagni per il terzo giorno consecutivo e chiude in rialzo dello 0,82%.

Guaidò, appello all'Italia: "Mi appoggi". Con lui Renzi e Pigliaru: "Contro Maduro"
Nel prossimo week end, sfruttando un ponte con la Colombia, arriveranno i primi aiuti umanitari chiesti da Guaidò . Nel corso della mattinata la lista si è allungata con l'ingresso dell'Austria .

Reddito cittadinanza, Landini: sospeso impiegato Caf di Palermo
Ma questo non può mettere in discussione l'autorevolezza e l'onestà delle organizzazioni sindacali, in questo caso della Cgil. L'altro argomento trattato sono state le procedure per le visite congiunte, Inps-Asp, sulle invalidità civili.

Siamo complessivamente contenti di avere potuto fare ascoltare le canzoni con la maggiore qualità possibile, con il nostro stare un passo indietro a loro.

Eplosiva. Il pubblico in piedi e un un minuto di applausi tutti per Loredana Berté, al termine dell'esibizione del brano 'Cosa ti aspetti da me', con il quale è in gara a Sanremo 2019.

È il turno poi di Francesco Renga (con "Aspetto che torni") e Irama (con "La ragazza con il cuore di latta"). 12esima e ultima canzone in gara, la coppia Federica Carta-Shade con "Senza farlo apposta". E ancora: al festival arriveranno i comici Pio e Amedeo e gli attori Laura Chiatti e Michele Riondino, presto nelle sale con il film "Un'avventura".

Share