Metro Exodus: godetevi il nuovo corto animato in CGI "L’incubo di Artyom"

Share

Il corto in CGI riveste il ruolo di introduzione dell'ultimo capitolo della serie Metro, ovvero Metro Exodus, il cui arrivo è previsto per il 15 febbraio 2019 su Xbox One, Playstation 4 come esclusiva temporanea per un anno su PC.

In avvicinamento all'ormai imminente uscita di Metro Exodus, lo sviluppatore 4A Games e il publisher Deep Silver hanno reso disponibile l'episodio finale della serie di video Making Of, documentari girati a Kiev e Malta nei pressi degli studi del developer.

Un quarto di secolo dopo che la guerra nucleare devastò la Terra, poche migliaia di sopravvissuti si rifugiarono nella metropolitana di Mosca.

In questo mondo, dove gli abitanti della città sotterranea pensano di essere gli unici resti dell'umanità, vi è però Artyom, che continua a sognare una vita in superficie, senza sapere quanto questo sogno possa trasformarsi velocemente in un incubo.

Spotify inizia a bloccare le versioni craccate con Adblock
Per quanto riguarda gli interessati, avranno tempo fino al 2 marzo, data in cui la regola entrerà in vigore, per conformarsi alla nuova politica di utilizzo di Spotify .

Il Galles passa all'Olimpico 26-10, seconda sconfitta azzurra
Molto più soddisfatto il Galles , che dimostra di saper difendere bene e tanto, soprattutto quando pressato nei propri 22. Ecco, i trequarti gallesi , orchestrati oggi dal match winner Biggar , sono l'incubo di ogni avversari.

Bper acquisisce Unipol Banca, accordo da 250 milioni
La vendita di Unipol Banca è costata 338 milioni di minusvalenze sul bilancio di Unipol e 50 milioni su quello di UnipolSai .

Con interviste a membri chiave del team di 4A Games, filmati di repertorio, foto, primissimi concept e materiali mai visti prima dello sviluppo quinquennale di Metro Exodus, questa serie porta i fan nel cuore del processo creativo del progetto più ambizioso di 4A Games.

È tempo di lasciare le rovine di Mosca e di andare oltre.

Nel terzo episodio, 4A Games riflette sull'emozione nel vedere Metro Exodus finalmente completo e sul cameratismo che deriva dal completare un progetto così vasto in squadra.

Share