PSG, Rabiot in un night club dopo l'eliminazione dalla Champions

Share

Il clamoroso tonfo interno del Real Madrid, ripreso dall'Ajax, non rimarrà l'unica grande sorpresa degli ottavi di finale di Champions League. In casa dei francesi, i ragazzi di mister Solskjaer sono infatti incredibilmente riusciti a imporsi 3-1, guadagnando la qualificazione ai quarti di finale.

Lazio-Roma, Di Francesco: "Zaniolo e Manolas recuperabili per il Porto"
A Trigoria , in queste lunghissime e pesanti ore, si sta cercando di ripianificare per l'ennesima volta il prossimo futuro. Per quello Marcano ha avuto questa nuova chance e credo che abbia risposto bene nella gara di Frosinone .

Bernie Sanders e il suo momento magico negli Usa
" Probabilmente sono piu' un conservatore che un repubblicano ", ha aggiunto, osservando pero' che la gente non capisce questa distinzione.

Napoli-Juventus, perché l’espulsione di Meret non c’era. Cosa ha visto il Var?
Di seguito le parole rilasciate ai microfoni di Sky Calcio Club . "Se il portiere non avesse alzato il piede, il rigore non ci sarebbe stato".

Mercoledì sera, dopo la sconfitta contro il Manchester United e la conseguente eliminazione dalla coppa, Adrien Rabiot è stato avvistato in un night club di Parigi, a fare baldoria quasi come se la propria squadra avesse vinto. Poco dopo Bernat ha pareggiato i conti, ma al 30' un altro errore, stavolta del portiere italiano (prossimo al rinnovo coi parigini), ha permesso a Lukaku di trovare la personale doppietta. Proprio al novantesimo un cross apparentemente innocuo viene colpito con un braccio da Kimpembe. Decisivo il rigore messo a segno al 94′ da Rashford.

Share