Roma, Totti: "Derby? A volte l'espressione parla. Quando perdi così..."

Share

Abbiamo due risultati su tre, ma quando hai questo vantaggio a volte può essere negativo. In campo mi esprimevo diversamente, in tribuna vorresti far qualcosa ma non puoi (ride, ndr). Speriamo di imporre la nostra partita, il nostro gioco. E' troppo importante per tifosi, squadra, società e mister.

Io lo difendo non perché sia mio amico, ma perché sono un dirigente della Roma e lui è il mio allenatore.

Sala pressa Inter e Milan: "Ora il progetto sullo stadio"
Se Milano avrà in tandem con Cortina le Olimpiadi invernali del 2026 la cerimonia inaugurale si terrà proprio nel nuovo San Siro . Non è la prima volta che Inter e Milan parlano di nuovo stadio con le idee tutt'altro che chiare.

Bernie Sanders e il suo momento magico negli Usa
" Probabilmente sono piu' un conservatore che un repubblicano ", ha aggiunto, osservando pero' che la gente non capisce questa distinzione.

Pokémon Spada e Scudo: l’annuncio con data d’uscita e Trailer
I tre Pokémon di partenza saranno Grookey ( Tipo Erba ), Scorbunny ( Tipo Fuoco ) e Sobble ( Tipo Acqua ). Qui la gente e i Pokémon vivono e lavorano insieme per sviluppare l'industria nella regione.

In queste partite i consigli non servono, sono troppo importanti e belle da giocare. "Entrambe le cose. Sono partite diverse, la squadra è forte e sa che oggi è diverso da altre occasioni". È normale che quando perdi un derby così in testa ti passa qualunque cosa. Già esserci è una grande soddisfazione per tutti i giocatori. Tra i portoghesi, infatti, era presente un simpatizzante della Lazio, che ha pensato di porgere al dirigente romanista una maglia biancoceleste da firmare. Stagione? Per il momento siamo ancora in corsa per il quarto posto e per i quarti Champions, abbiamo tanti obiettivi. Niente, si preparano da sole, se la vinci vai ai quarti e le parole non servono, servono i fatti, è inutile che dica a un giocatore che la partita sia importante, sono barzellette per me, giocatori di questo livello non hanno bisogno di questo. È giovane e può migliorare, io spero che diventi come uno dei più grandi del calcio mondiale, lo tuteleremo fino alla fine. "Penso che la squadra sia tutta con il mister".

E' il campo che deve rispondere, normale che quando entri in campo ci siano. "Sono cose che arrivano dal cuore".

Share