MILAN - Conti: per la Champions capelli rossoneri

Share

Milan, Andrea Conti vorrebbe giocare con maggiore continuità - su questo non ci sono dubbi - ma sa di dover aspettare il suo momento.

Parole che, nella conferenza stampa odierna alla vigilia del match contro il Chievo, il tecnico Gattuso ha commentato così: "Conti rispecchia quello che piace sentire a me, ci sta che chi non gioca sta con il muso". È un momento particolarmente positivo per il Milan, che ha richiamato a San Siro tanti tifosi nelle ultime uscite casalinghe.

"Sono stato fuori tanto - ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport - vorrei giocare di più ma chi scende in campo al posto mio sta facendo alla grande". I risultati parlano chiaro. Dobbiamo affrontare il Chievo come se fosse una finale, senza pensare già all'Inter. Preferisco così. Ciecasse passato anche lui, sa come gestirmi e quando farmi giocare. Noi dobbiamo ottenere i 3 punti per la zona Champions e loro per la salvezza.

Читайте также: Di Francesco-Roma, ultimo allenamento. Addio a un passo. Ranieri unica strada

Andrea Conti, pronto ad un gesto simbolico ma di spessore, nel caso in cui il Milan dovesse raggiungere la Champions a fine stagione.

Se la lotta per la testa della Serie A sembra ormai segnata, quella per i posti validi per la qualificazione alla prossima Champions League è più viva che mai con Milan, Inter, Roma, Lazio e Atalanta che si contendono terza e quarta posizione. Con l'Atalanta ho fatto i capelli biondi per l'Europa League. Suso spesso torna fino all'area di rigore, prima non lo faceva, se stiamo subendo pochi gol è anche merito suo. "Capelli rossoneri? Magari si può fare".

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2019 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Share