Trump sbaglia il suo nome, Tim Cook lo cambia su Twitter

Share

Nulla di trascendentale anzi un simpatico siparietto a cui Tim Cook ha deciso di non replicare nell'immediato non correggendo il Presidente.

Anche i Presidenti USA possono sbagliare: Donald Trump lo ha già dimostrato più volte, ma l'ultimo episodio per fortuna è una innocua gaffe: il primo cittadino USA si confonde e pronuncia Tim Apple invece di Tim Cook. La clip, che potete visualizzare all'interno del tweet qui sotto, non lascia spazio a dubbi: il Presidente degli Stati Uniti ha effettivamente confuso il nome dell'azienda con il cognome del suo CEO.

Inter, Marotta incontra l'entourage di Icardi: prove di distensione
Temo che a volte l'Inter sia la peggior nemica di se stessa. "La pressione noi la vogliamo: dobbiamo saperla gestire. Non bene Nainggolan: "Valuteremo strada facendo anche se lui ci aveva abituato a recuperi sensazionali".

Cosa è emerso dal vertice notturno sulla Tav
Per il Movimento 5 Stelle dare il via alla Tav - il " No Tav " uno dei punti intorno al quale è sorto - potrebbe essere nefasto in un momento già difficile dal punto di vista del consenso.

Salvini posta FOTO col cartello, manifestante milanese insultata sui social
Davanti ad una porta, l'assessore della giunta del sindaco di Milano Sala, indica un foglio bianco su cui in nero c'è scritto "Salvini, sfigato".

La vicenda è accaduta solamente qualche giorno fa quando, Donald Trump nel corso del meeting per l'American Workforce Policy Advisory Board ha sbagliato il nome dell'amministratore delegato di Apple. E l'hai davvero fatto, con un grande investimento nella nostra nazione. Ha riportato molti soldi nel nostro Paese in seguito alla nuova legge fiscale, e sta spendendo quei soldi molto saggiamente. Cook era presente, insieme a Doug McMillon di Walmart e Ginni Rometty di IBM, a discutere del problema dell'automazione e dell'Intelligenza Artificiale che sostituisce i lavoratori fisici negli Stati Uniti. Il video è ormai diventato virale in rete, soprattutto la faccia di Cook alle parole di Trump. Dopo il nome, ha inserito il logo della Mela. La mossa di Cook è stata gradita nell'universo social, dove si sono sbizzarriti con meme e GIF che ritraevano quel momento.

Share