Muore dopo Juventus-Atletico Madrid: infarto per un tifoso 40enne

Share

Un modo per rispondere all'esultanza dell'andata proprio dell'allenatore dell'Atletico. Uno dei protagonisti è stato anche Federico Bernardeschi, l'esterno d'attacco, intervistato da JTV ha parlato così: "Sicuramente sono felice di questo, ma sono felice per la squadra soprattutto perché abbiamo fatto una partita straordinaria, sotto tutti i punti di vista". I due avevano esultato per il trionfo dell'undici di Allegri che ha sconfitto 3-0 i Colchoneros qualificandosi per i quarti di finale grazie alla strepitosa tripletta messa a segno da Cristiano Ronaldo.

Si ricorda che il passaggio del turno implica maggiori entrate per la Juventus legate alla partecipazione alla fase finale del torneo (pari a 10,5 milioni per i quarti, 12 mln per le semifinali, 15 milioni per le finaliste e 4 milioni ulteriori per la vittoria), senza considerare gli introiti dei biglietti. "E' stata veramente una serata perfetta, da incorniciare, che ha scritto una pagina importante di storia della Juventus".

Sampdoria: attaccante scappa dalla polizia e si schianta con la macchina
Gregoire Defrel si è schiantato con la sua auto dopo aver tentato di sfuggire da un controllo della polizia a Genova nella notte. Con lui in macchina c'era anche la fidanzata francese, anche lei uscita illesa dallo schianto.

Legittima difesa, via libera alla Camera. Ma il M5S resta perplesso
Nell'aula della Camera si è riproposto, come ieri, lo scontro verbale tra Forza Italia e Pd. Infine, vengono aumentati anche gli anni massimi di carcere per la rapina , fino a sette.

MILAN - Conti: per la Champions capelli rossoneri
Dobbiamo affrontare il Chievo come se fosse una finale, senza pensare già all'Inter . Noi dobbiamo ottenere i 3 punti per la zona Champions e loro per la salvezza .

Nell'ultimo "Mission Impossible" Ethan Hunt (Tom Cruise) vola giù da un dirupo col suo elicottero, riesce a non morire, ma deve risalire la parete rocciosa per disattivare un detonatore, o il mondo finirà, devastato da terribili esplosioni; il classico timer che scorre impietoso: o ci si salva o si muore tutti. Questa è una cosa veramente importante, ci dà tanta fiducia.

Poi su Instagram la modella argentina pubblica una foto di Crisitano Ronaldo da bambino e accompagna l'istantanea con questo messaggio: "Questo 3-0 non te lo porta via nessuno".

Share