Il rapper Nipsey Hussle ucciso a colpi d'arma da fuoco

Share

Tragedia a Los Angeles.

Il rapper Nipsey Huslle è stato ucciso a Los Angeles, riaccendendo le polemiche sulla violenza e l'uso delle armi.

Secondo TMZ, il primo a diffondere la notizia, oltre al rapper, anche altre due persone sarebbero state ferite gravemente durante la sparatoria, ma, sebbene versino in gravi condizioni, non sarebbero in pericolo di vita.

Allegri: "Ronaldo? Gioca quando sta bene; Kean? Non è diventato Messi"
Per farlo entrare nel momento decisivo del match, leggendo alla perfezione una mossa che si è dimostrata vincente. Quello che dice il mister è giusto, ma lavorando spero di arrivare ai loro livelli un giorno.

Ancelotti "in catene" a Napoli? "Se mi vendono i big..."
Mi incatenerò se andranno via". "Toccherà a noi aumentare la loro preoccupazione con una prova determinata". Come sa anche che un risultato positivo o negativo con i partenopei farebbe tutta la differenza del mondo.

La giornata di Kessie: riunione a Casa Milan e abbraccio con Biglia
Ecco quindi che con ogni probabilità Kessie non partirà dal primo minuto nel match di sabato sera contro la Sampdoria . Kessie si è assunto le proprie responsabilità ed ha chiesto ancora una volta scusa.

Nel 2010 il musicista, il cui vero nome era Ermias Davidson Asghedom, aveva fondato la casa discografica All Money In e l'anno scorso aveva aperto il suo negozio di abbigliamento a Los Angeles con il marchio Marathon Clothing. La polizia ha fatto sapere che per ora non ci sono sospettati e che le indagini sono ancora in corso. A influenzare la sua arte tra gli altri Ice Cube, Snoop Dogg e Tupac.

Condoglianze gli sono arrivate da diversi colleghi, a partire da Rihanna che si è detta "sconvolta". "Questo non ha alcun senso!" Si dice "triste" e "arrabbiato" Ice Cube su Twitter.

Share