Una giornata mondiale di eventi per testimoniare l’autismo

Share

Il 7 aprile, dopo la celebrazione della Santa Messa in Chiesa Madre, si terrà una marcia che partirà da Piazza Rodio fino ad arrivare in Piazza Aldo Moro.

Dal 1 al 14 aprile con un SMS Solidale al 45589 sarà possibile sfidare l'autismo donando 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Iliad, Coop Voce, Tiscali. E'stato chiesto inoltre ai ragazzi di riflettersi nelle sfumature del blu, colore simbolo dell'autismo e, accompagnati da Marialucia Musca, armati di pennelli, tavolozze e tanto entusiasmo, sono stati realizzati bellissimi autoritratti e disegni evocativi ammirati sotto l'orologio da questa mattina. L'Angsa Abruzzo Onlus ha inviato una lettera a tutti i Comuni abruzzesi per raccogliere l'adesione alla Campagna "M'illumino di Blu", con l'accensione di un edificio, un monumento o un luogo caratteristico di ogni città.

Primo sì al Codice Rosso, ma sulla castrazione la maggioranza si spacca
Soddisfatti i 5 stelle: "È un testo che guarda al futuro e che riconosce nuovi diritti alle vittime indifese di crimini atroci". E sulla volontà della Lega di riproporre il tema, ha chiarito: "Non è nel contratto di governo ".

Mia Gabusi chi è? Età, Ballando con le Stelle ed Instagram
Il motociclista dovrà cimentarsi in una coreografia, appresa in poche ore, che porterà in scena in diretta TV. Tredici saranno i concorrenti Vip, guidati da star internazionali della danza. " Qui siamo a Pescara ".

Sampdoria, Ferrero: "Il rigore non c’era. Pensino a giocare!"
Sembra passato tanto tempo ma in realtà dal punto di vista del gioco nulla è mai cambiato veramente. Staffelli chiede: "L'anno prossimo andrà a giocare al Monza ora che l'ha comprato Berlusconi?".

"Nell'ambito del Tavolo regionale - spiega l'assessore Viale - sono operativi gruppi di lavoro su temi specifici, come, ad esempio, lo 'screening, diagnosi e intervento precoce', 'adulti ed età evolutiva', 'formazione', 'scuola e lavoro'". Spiegare ai bambini l'autismo non è cosa semplice perché non ce n'è uno ma tanti, ma basta osservare il vivere quotidiano in classe coi compagni speciali per rendersi conto che tutto diventa naturale.

Regione Liguria, tramite Alisa, è anche capofila di un progetto biennale sull'autismo che prevede il coinvolgimento di Veneto, Marche, Umbria e Campania per la sperimentazione, valutazione e diffusione di interventi finalizzati alla continuità delle cure, con particolare attenzione alla transizione dall'età evolutiva a quella adulta, attraverso la definizione di un percorso diagnostico terapeutico assistenziale ed educativo (PDTAE) per i disturbi dello spettro autistico.

Share