Fiorentina, Pioli si dimette: a dirigere l'allenamento il suo vice

Share

Il tecnico classe '65 ha appena deciso di rassegnare le dimissioni e di lasciare Firenze.

Ufficiale: Stefano Pioli ha rassegnato le dimissioni da allenatore della Fiorentina. Due stagioni segnate dalla tragedia di Davide Astori, scomparso il 4 marzo 2018, ma anche dall'esclusione della Fiorentina dalle competizioni europee e dal ritorno di Corvino come direttore generale con una rosa che ha cambiato volto e pelle nel nome del rinnovamento e della linea verde dei giovani. Per i prossimi impegni, praticamente certa la promozione di Emiliano Bigica dalla Primavera alla prima squadra.

Читайте также: Bernardeschi: "L’Ajax a Madrid ci ha stupito, ma voglio la Champions"

Apertura totale di Vincenzo Montella alla Fiorentina. Il tecnico potrebbe arrivare a Firenze e dirigere il primo allenamento già domani. Domenica era arrivata la nota del club che annunciava di volersi prendere 48 ore per pensare alla posizione del tecnico dopo la sconfitta interna contro il Frosinone. "Un nuovo percorso - ha proseguito Pioli - di medio-lungo termine, nato a seguito di una rifondazione radicale, sia tecnica che umana e basato su giocatori giovani, che mi ha visto sempre in prima fila per fiducia, ottimismo e ambizione. Perché è Insieme che siamo più forti". L'aeroplanino nei giorni scorsi si era così espresso sul futuro della panchina gigliata: "Stimo Pioli e credo, senza parlare da ex e senza secondi fini, che meriti di giocarsi questa semifinale conquistata sul campo con grandi prestazioni".

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2019 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Share