Amsterdam, scontri e lancio di fumogeni. Salvini: "Fermati 120 tifosi bianconeri"

Share

Ajax-Juventus si affrontano martedì 10 aprile alle ore 21 per la partita d'andata dei quarti di finale di Champions League 2018-2019. Per la precisione, De Jong ha giocato 117 volte il pallone, mandando a segno 90 passaggi sui 98 tentati (percentuale mostruosa, 91%) e recuperando 17 palle perse dai compagni.

Solo uno sprovveduto poteva immaginare che la sfida di Amsterdam sarebbe stata una passeggiata di salute per la Juventus, a dispetto della superiorità tecnica e della maggiore esperienza internazionale, delle ambizioni grandi grosse e di una certa pressione positiva. La tensione, attorno allo stadio, però, è alta: l'Ansa cita anche immagini diffuse da Sky che mostrano l'uso di idranti e fumogeni da parte della polizia verso i gruppi di tifosi che si aggiravan all'esterno.

Ilaria D'Amico replica: 'Amo Napoli, attacchi strumentali! Sono stupita e senza parole'
Quando poi a insultare sono esponenti politici locali l'amarezza si trasforma in indignazione' - lo riporta Gazzetta . Dunque ha chiarito cosa intendesse con l'espressione " approccio partenopeo ".

Europee: "Stufo del dibattito fascisti-comunisti", così Salvini liquida Di Maio
La conferma alle parole di Salvini arriva dallo stesso vicepremier grillino, riporta Repubblica: "La flat tax ci sarà nel Def ". Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità.

Rizzoli: "L’errore di Abisso a Firenze? Evidente. L’interpretazione futura…"
Le persone che io ho intenzione di mettere in campo devono essere in forma e nelle condizioni per poter fare il loro meglio. Non ci sono vie di mezzo con il cartellino giallo. "Paga il braccio molto largo".

Un folto gruppo di ultrà juventini avrebbe acceso fumogeni ed esploso petardi nelle vicinanze dello stadio di Amsterdam, la 'Johan Cruijff Arena´. "Io sono contento e sono orgoglioso, la testa ripaga tutto". Mentre gli ultras dell'Ajax - dopo aver ricevuto risposta negativa alla realizzazione di un corteo attorno allo stadio - si scontravano con i blindati e le squadre antisommossa della polizia olandese, la notizia di poco più di un centinaio di italiani fermati giungeva direttamente dal Ministro dell'Interno Salvini tramite Facebook.

Secondo i dettagli riportati dal Corriere, un primo gruppo di tifosi italiani è stato invece individuato dalla polizia nel pomeriggio, quando, alla vista degli agenti, hanno gettato a terra bastoni e altri oggetti, per provare a scappare.

Share