L’auto di Virginia Raggi e il parcheggio davanti al passo carrabile

Condividere

Nella notte tra mercoledì e giovedì, hanno appeso uno striscione "Bye bye Raggi" sul ponte di via degli Annibaldi.

L'occasione di ri-promuovere questa iniziativa è stato incontro organizzato dalla Sindaca stessa e dal team Envison Virgin Racing di Formula E che ha visto protagonisti oltre alla prima cittadina anche il due piloti Sam Bird, vincitore lo scorso anno con il Team Virgin DS, e Robin Frijn. A immortalare il posteggio fuorilegge è stata Non è la radio, ma le immagini e la notizia sono presto diventate virali scatenando critiche sulla sindaca di Roma. Nessuna regola è stata infranta, in considerazione anche del fatto che i mezzi delle persone sottoposte a tutela da parte degli organi di Polizia, per motivi di sicurezza devono fermarsi nel luogo più vicino alla persona posta sotto scorta, al fine di consentire una veloce via di fuga in caso di emergenza'', dice la nota. Del miliardo non c'è traccia e a pagarne il prezzo più alto sono le periferie.

Ma la reazione del M5S non si è fatta attendere.

Serata di Champions e di disordini: fermati oltre 100 tifosi bianconeri
Anche sugli inserimenti bisogna migliorare - riconosce Allegri - si poteva fare meglio correndo un po' di più alle loro spalle. È difficile affrontarlo, l'Ajax , e la Juventus lo ha capito ben presto, con un finale di sofferenza pura.

La guida del Foglio alle elezioni in Israele
Ora si tratta di passare ai voti reali, con uno spoglio al cardiopalma che durerà tutta la notte. "In queste elezioni c'è un chiaro vincitore e un chiaro perdente" Lo riferisce Haaretz .

Salvini: "Riduzione fiscale nel Def"
Ma il nodo degli sgravi nel Def non è l'unica incombenza che grava su Tria. L'idea nelle nostre politiche è di guardare anche all'equità.

Il movimento ha le idee chiare: "Vogliamo votare un nuovo sindaco e per questo chiediamo le dimissioni della Raggi". Lo facciamo a un mese dalla manifestazione dell'11 maggio.

Salvini però è sembrato deciso a incalzare il primo cittadino pentastellato: "Roma è sicuramente una città complicata da amministrare -ha detto il leader leghista - E' grande sette volte Milano ma sicuramente è una città che ha bisogno di maggior cura, attenzione, dalla cura delle opere d'arte alla sistemazione delle strade, fino alla cura delle piante e del verde". Se vede che nun conosci i romani.

Condividere