Serie A mediocre, Totti presidente e Ronaldo un mostro, ma...

Share

"E' un personaggio meraviglioso, se prende il pallino in mano passi delle serate pazzesche". Lui e' pratico, vuole i risultati. Un ricordo meraviglioso, in quel periodo facevo due partite bene e in altre sei andavo in vacanza.

Sulla vittoria della Samp contro la Roma e l'intervento in tackle nella lotta scudetto tra i giallorossi e l'Inter: "Io dovevo lottare per la Champions".

ROMA-SAMP 2010 - "In quella partita, se ce ne facevano 5 nel primo tempo, non avrebbero rubato nulla". La sto assecondando perché lei per 11 anni ha fatto lo stesso per me.

Antonio Cassano non è mai banale. "Vorrei Francesco Totti presidente della Roma". Nella splendida cornice dell'Eur che sabato 13 aprile accoglierà il campionato del mondo di Formula E, si è giocata un'amichevole a cui hanno preso parte ex calciatori e piloti con l'obiettivo di raccogliere fondi che saranno devoluti in beneficenza all'Associazione Andrea Tudisco e Roma Cares. "De Rossi? E' uno al quale piace parlare, Totti dice tre parole al giorno". Esclusa la Juve, comunque, vedo un campionato mediocre. "E mi piacerebbe Donadoni come allenatore".

Juventus, scontri prima della partita con l'Ajax: 120 tifosi fermati
In difesa, forse il reparto più vulnerabile dei Lancieri , ci saranno Veltman , De Ligt , Blind e Tagliafico davanti ad Onana . Le partite Tottenham-Manchester City e Liverpool-Porto hanno aperto il programma dei quarti di finale di Champions League .

Milan, la Uefa deferisce il club rossonero: violato il fair play finanziario
Il club rossonero è stato deferito alla Camera Arbitrale per non aver rispettato il Fair Play Finanziario nel triennio tra il 2016 e il 2018.

Fiorentina, Pioli si dimette: a dirigere l'allenamento il suo vice
Per i prossimi impegni, praticamente certa la promozione di Emiliano Bigica dalla Primavera alla prima squadra. Il tecnico classe '65 ha appena deciso di rassegnare le dimissioni e di lasciare Firenze .

GATTUSO - "Non mi aspettavo facesse l'allenatore e così bene".

Sul golazo all'esordio in Serie A in Bari-Inter: "Il più bello, mi ha cambiato la vita".

IL GOL DI BARI-INTER - "Prima di quel gol, non mi conosceva nemmeno mia madre. Mi sta aiutando, è molto bravo". "Se non segna Quagliarella si fa fatica".

Share