Sintesi GP Cina Hamilton e la Mercedes dominano Vettel 3°

Share

Terza doppietta stagionale su tre gare per le Mercedes. A livello di risultati e di gestione della coppia Leclerc-Vettel.

Per Hamilton, invece, è stato un altro passo nella storia.

Sembra utopistico parlare di adesso di campionato finito, certo, ma la scuderia delle frecce d'argento gode di una condizione tale di superiorità che sembra impossibile che qualcuno gli si possa opporre.

" Era la prima volta che vedevo Mick Schumacher dopo tanti anni". La Mercedes è avanti nella gestione delle sospensioni idrauliche che la Ferrari adotta solo al posteriore da questa stagione. Poi un secondo rientro ai box per Leclerc un po' tardivo che gli ha impedito di attaccare Verstappen e alla fine di perdere una posizione e punti rispetto al via. Il team ha bisogno del proprio riferimento in pista. Dopo il successivo via libera alla gara, i piloti Mercedes hanno incrementato il vantaggio ed hanno fatto la loro corsa senza alcun problema. E' plausibile che Mattia Binotto e i suoi uomini abbiano deciso di essere più conservativi da questo punto di vista e rischiare meno sul fronte delle prestazioni. GP Cina Williams kubica " Il ritmo è stato leggermente migliore del previsto, ci siamo battuti nel primo paio di giri e siamo riusciti a rimanere con il gruppo.

Mihajlovic: "Montella? Arriva sempre dopo di me con la squadra già pronta…"
Sicuramente mi aspettavo di più, lo spirito è stato giusto per il punto importante conquistato, però ci abbiamo creduto poco. Se i miei attaccanti fanno un pressing come si deve, arriveranno pochi palloni puliti nella nostra area.

Finlandia, elezioni per il Parlamento: sfida tra populisti e sinistra
Il prossimo esecutivo erediterà alcune riforme incompiute, come quella del sistema sanitario, della quale si discute da oltre un decennio.

Zanna: ulteriore azione Brexit è ora nel Regno Unito
Per Macron "è vero che la posizione maggioritaria era per concedere una proroga molto lunga, ma ai miei occhi non era logico". Da una parte il primo ministro britannico che ha dovuto cedere sul rispetto del risultato referendario sulla Brexit del 2016.

Sono contento del podio - afferma Seb -, avevo cercato di stare con le Mercedes ma non ci riuscivamo. "E' stata una doppietta speciale".

"Non è stato il weekend più lineare per me, però il team ha lavorato tantissimo. Ma c'è una spiegazione dietro, lo capisco".

Leclerc partirà al fianco del compagno di squadra Sebastian Vettel in seconda fila. Il trentatreenne, che ha optato per andare in pensione poco dopo aver vinto il titolo mondiale, ha offerto un'interessante intuizione sul perché la Ferrari stia lottando per competere con Mercedes durante le gare. "Dobbiamo lavorare tanto a casa, è un buon risultato ma non grandioso". L'obiettivo però era stare vicini alla Mercedes. Così il vincitore del Gp della Cina e nuovo leader del mondiale di Formula 1, Lewis Hamilton, dominatore della giornata. Bottas 62; 3. Verstappen 39. Verstappen (Red Bull); 5.

Share