Champions, Manchester City-Tottenham 4-3 e semifinale Spurs; Liverpool in carrozza

Share

Sarà il Liverpool l'avversario del Barcellona.

I Reds hanno calato il poker sul campo del Porto, una qualificazione meritata per i ragazzi di Klopp dopo il 2-0 dell'andata. Mané, Salah, Firmino e Van Dijk rendono inutile la rete della bandiera di Militao. Il Paris Saint Germain e il Manchester City si fermano un'altra volta prima delle semifinali, pur avendo speso - in due - più di 2 miliardi di euro negli ultimi anni per costruire squadre fenomenali, infarcite di stelle, senza il cuore caldo di vincere nei momenti difficili. Il City di Pep Guardiola esce dopo una partita semplicemente incredibile. Son - matchwinner nell'1-0 dell'andata - la pareggia e poi la ribalta.

Juve fuori dalla Champions, le parole a caldo di Agnelli
All'andata, alla Johan Cruijff Arena, è finita 1-1: a Cristiano Ronaldo ha risposto David Neres . Il vantaggio dei bianconeri dura però appea sei minuti.

Ciclismo, Victor Campenaerts straccia il record dell'ora
Le prime parole del belga dopo il record sono una dedica all'ex compagno Stig Broeckx, caduto al Giro del Belgio e andato in coma.

Diciassette anni senza Alex Baroni, il ricordo da brividi di Giorgia
Giorgia , che è stata la sua compagna tra il 1997 e il 2001, lo ha tante volte ricordato pubblicamente e sui social. E dopo venticinque giorni di agonia, trascorsi nel letto dell'ospedale Santo Spirito di Roma, a soli 36 anni morì.

Champions-spettacolo a Manchester: il City in rimonta batte 4-3 il Tottenham (senza il suo alfiere Kane) ma non riesce a passare in semifinale, dove la squadra di Pochettino troverà l'Ajax. Il secondo gol personale di Sterling chiude il primo tempo sul 3-2.

Share