Conti Saipem: i risultati del primo trimestre 2019

Share

"I risultati del primo trimestre del 2019 -ha detto l'Ad di Saipem Stefano Cao- confermano la buona performance operativa e gestionale già registrata nel corso del 2018, in particolare grazie ai solidi risultati della divisione Engineering & Construction Offshore".

Saipem ha archiviato i primi 3 mesi del 2019 con ricavi pari a 2,16 miliardi di euro, in aumento del 12,6 % rispetto al 2018. Nel periodo il gruppo ha acquisito nuovi ordini per un totale di 2,52 miliardi.

Inter, occhi su Pellegrini con Radu nell'affare. Ma c'è anche il Milan
Per il mercato chiedete ad Ausilio". "Componenti che ci hanno permesso di giocare questa partita per un risultato importante". Sarà emozionante ritrovare la sua ex squadra: "Tiro sempre una riga dietro di me per essere invogliato a guardare avanti".

Europa League: 4-3 allo Slavia Praga, Chelsea in semifinale
Il Chelsea passeggia per 45' contro lo Slavia poi rischia di complicarsi la vita ma alla fine si qualifica per le semifinali.

EPCC, Antonio Conte ospite di Cattelan con il "Bomber advisor"
Mourinho e il gesto del Triplete . "E' il tipico esempio che bisogna fare grande attenzione, ci dobbiamo ricordare che quello che diciamo e che facciamo durante la partita viene visto".

Saipem rivede l'utile nel primo trimestre dell'anno con 21 milioni di euro di risultato netto a fronte di una analogo rosso precedente di 2 milioni di euro. L'ultima riga del conto economico sconta, rispetto al risultato netto adjusted, oneri da riorganizzazione per 8 milioni di euro contro i 13 milioni di euro nel primo trimestre del 2018. L'EBITDA adjuted è cresciuto a 274 milioni di euro (+28%), 238 milioni di euro al netto degli effetti dell'applicazione dell'IFRS 16, e si confronta con i 214 milioni di euro nel 2018. Gli investimenti tecnici sono previsti attorno ai 500 milioni di euro, mentre l'indebitamento finanziario netto pre IFRS 16 è previsto a circa 1 miliardo di euro a fine 2019. L'Indebitamento finanziario netto comprensivo della lease liability IFRS16 (560 milioni di euro) ammontava a 1,745 miliardi di euro.

L'andamento dei conti del primo trimestre, caratterizzati da una forte acquisizione di ordini, permettono a Saipem di confermare la guidance sull'anno corrente, nonostante "un'elevata volatilità -rileva la società in una nota- del prezzo del petrolio e livello ancora contenuto dei nuovi investimenti delle oil company". In crescita da 12,61 a 12,98 miliardi il portafoglio ordini residuo, che sale a 14,82 miliardi calcolando le partecipate non consolidate.

Share