Samp, Sabatini si dimette: lite con Ferrero

Share

Walter Sabatini si dimette dopo la sconfitta dei blucerchiati per 3-0 con il Bologna. Negli spogliatoi del Dall'Ara c'è stata una lite tra Walter Sabatini e il presidente Massimo Ferrero, con il responsabile dell'area tecnica che ha rassegnato le dimissioni. Queste le parole del dirigente all'emittente satellitare: "Mi sono dimesso dalla Sampdoria con molto rammarico".

Anticipazioni Uomini e Donne: dopo l'espulsione, Cilli parla di tranello come Ronza
Questa registrazione sarebbe poi pervenuta alla redazione che, di conseguenza, avrebbe provveduto ad allontanarlo dal dating-show. Sui social intanto, Fabrizio Cilli ha fatto sapere che la sua esperienza nel programma di Maria De Filippi è giunta al termine.

Flop Juve, la madre di Ronaldo:"Mi ha detto: Non faccio miracoli"
Non è bastato nemmeno l'arrivo di Cristiano Ronaldo per riportare la Champions League a Torino. Per questo motivo, il titolo è stato sospeso temporaneamente e poi riammesso con un -19% .

Champions, Messi: "Altro Triplete? Andiamo passo dopo passo. Ogni rivale è ostica"
BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto , Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Rakitic , Busquets, Arthur; Messi , Suarez, Coutinho . Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Dalot, Lindelog, Smalling, Young; Pogba , Fred; Mata, Lingard , Rashford; Lukaku.

Dopo la sconfitta con la Roma, Sabatini aveva dichiarato: "Resto alla Sampdoria per fare cose belle, ma solo se rimane anche il presidente Ferrero". Una decisione presa con grande dispiacere.

Share