Il Game Boy festeggia 30 anni

Share

La celebre console portatile Nintendo usciva in Giappone il 21 aprile 1989.

La console di Gunpei Yokoi annovera tra i suoi giochi più celebri il rompicapo Tetris, i platform della serie Super Mario Land e più recentemente i giochi di ruolo che hanno protagonisti i celebri Pokémon. Il successo fu travolgente, visto che la piccola piattaforma tascabile ha venduto ad oggi ben oltre 100 milioni di unità.

E la cosa divertente è che il Game Boy, più passano gli anni, più acquista valore. Pochi anni dopo, nel 1996 e nel 1998, è stato il turno delle riedizioni: Game Boy Pocket, Game Boy Light e Game Boy Micro.

Madre natura è Sara Croce, perché ha stupito tutti a Ciao Darwin
A disturbare il suo ingresso ci ha pensato Luca Laurenti questa settimana travestito da Donald Trump con tanto di missile... Tutti a far il tifo per Matteo durante la sfida del " Genodrome ".

Il display si rompe troppo facilmente — Samsung Galaxy Fold
Tuttavia, tale rivestimento non era presente sui dispositivi forniti ad alcuni recensori, come il citato MKBHD . Per quanto minuscolo, lo spessore aggiuntivo ha fatto sì che lo schermo si rompesse, diventando inutilizzabile.

Diretta Napoli-Arsenal ore 21: come vederla in tv e formazioni ufficiali
Inoltre, la partita sarà visibile anche all'interno di Diretta Goal: sarà trasmessa sul canale 251 di Sky e in chiaro su TV8 . Il collegamento inizierà alle 20.00, con lo studio di Anna Billò e i suoi ospiti.

Sony, Nintendo, Sega, Microsoft sono riuscite ad imporsi nel mercato delle consolle videoludiche con prodotti vincenti. E le vendite del dispositivo nell'ultima stagione natalizia hanno spinto gli utili della società.

Il Game Boy ha fatto la storia nel mercato del videogioco portatile, divenendo addirittura "un'icona". Dopo la notizia, il titolo è salito in Borsa del 16%, come non accadeva dal settembre 2016.

Share