Procura Figc acquisisce video su Ranieri

Share

A me non interessa, a queste cose ci deve pensare la Lega.

La procura della FIGC guidata da Giuseppe Pecoraro, venuta a conoscenza delle frasi di Claudio Ranieri su Lazio-Inter del 2010, ha subito chiesto il video della conferenza per una analisi disciplinare del caso.

INTERVENGA LA LEGA - Queste le parole dure di Diaconale a Lazio Style Radio: "Deve intervenire la Lega su queste affermazioni che sono gravi e pesanti". Io cerco di fare il massimo di quello che mi è stato chiesto.

In quel 2009/2010 la sfida per il tricolore contro l'Inter, poi persa dalla Roma, fu serratissima sino alla fine e molto importanti furoro per la squadra allora di Mourinho i tre punti conquistati sul campo della Lazio in una trasferta sulla carta molto complicata ma già allora caratterizzata da infinite polemiche per l'atteggiamento dei tifosi della Lazio che di fatto si auspicavano che la propria squadra perdesse per far vincere i nerazzurri e scongiurare così il 'pericolo' di uno scudetto giallorosso. Se finisse così vuol dire che un tesserato può sparare a zero su chiunque. Altrimenti diventano offensive nei confronti di una società, come la Lazio, che queste cose non le merita.

Noel Gallagher: nuovo singolo che anticipa un EP
Inevitabile il commento calcistico sull'amato Manchester City: "Cosa gli manca per vincere la Champions?" Un po' di fortuna, ma c'è sempre il prossimo anno, non dobbiamo farlo ora.

Primo Maggio: le origini della Festa dei Lavoratori
La Festa del lavoro , o dei lavoratori , viene celebrata il primo maggio di ogni anno in Italia e in molte altre parti del mondo . August, anarchico, fu impiccato l'11 novembre 1887, condannato a morte per aver combattuto per i diritti dei lavoratori .

Grande Fratello news, Jessica Mazzoli: ecco come sta dopo l'operazione
Seduta al tavolo insieme a Martina Nasoni ha ripetuto: "Certo che con il montaggio fanno quello che vogliono". Poi, per fortuna, ha iniziato a usare un nuovo farmaco che gli ha permesso di stare nuovamente bene.

Nel 2010 andò così - ha detto Ranieri ricordando quanto successo in un Lazio-Inter di nove anni fa, quando i tifosi biancocelesti invitarono i loro giocatori a "scansarsi" per danneggiare la Roma nella lotta Scudetto - ma io devo pensare a giocare.

In occasione di Lazio-Atalanta c'è il rischio che la pressione dei tifosi biancocelesti possa condizionare il rendimento della squadra di Inzaghi? Queste affermazioni nascono da una confusione fra tifoso e tesserato, tra persona che fa il tifo per una determinata squadra e fra una che ha piene responsabilità e determinati compiti essendo un tesserato della Roma. Fa parte di una mentalità, ognuno fa il suo percorso senza far mancare l'impegno.

Due giorni a Genoa-Roma, match valido per la 35esima giornata di Serie A. In conferenza stampa ha parlato Claudio Ranieri, a cui - tra le tante domande - è stata fatta una domanda quantomeno particolare.

Dello stesso parere anche Arturo Diaconale, portavoce del club biancoceleste: "Io credo che su questa conferenza stampa e sulle dichiarazioni di Ranieri debba intervenire la Lega. Ricordo che ci fu un procedimento aperto a base di notizie di stampa concluso con un nulla di fatto".

Share