Unicredit, addio a Facebook e Instagram: "Valorizziamo canali proprietari"

Share

Piccola rivoluzione in casa UniCredit.

Le motivazioni dell'istituto bancario italiano sono le seguenti: "Valorizzare i canali digitali proprietari per garantire un dialogo riservato di alta qualità". Per questo motivo, i profili Instagram e Facebook (e di conseguenza Messenger) dell'istituto bancario italiano saranno chiusi a partire dal prossimo 1 giugno 2019, come si legge nel post ufficiale di Unicredit.

Una decisione che era nell'aria ormai da diverso tempo ma è stata ufficializzata solamente a maggio.

Читайте также: Calciomercato Juventus, Romero 'annunciato' da Preziosi: "Andrà ai bianconeri"

Una decisione presa diversi mesi fa.

Parola dell'amministratore delegato Jean Pierre Mustier non più tardi dell'estate scorsa, riferendosi allo scandalo Cambridge Analytica. "Unicredit come gruppo non sta utilizzando Facebook per ordine del Ceo e non lo utilizzerà fino a quando non avrà un comportamento etico appropriato". Ebbene, Unicredit ha annunciato che chiuderà i suoi account Facebook e Instagram. Al momento non si hanno notizie di un disimpegno su Twitter e Linkedin.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2019 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Share