Bezos sogna e presenta il nuovo veicolo lunare

Share

Come ampiamente preannunciato, nella giornata di ieri Blue Origin, la società dell'amministratore delegato e fondatore di Amazon, Jeff Bezos, ha presentato il lander lunare progettato per trainare carichi scientifici ed umani da e verso la Luna. Obiettivo primario di questo lander sarà la ricerca di risorse primarie per gli esseri umani (con i piedi ancora ben piantati sulla Terra): "Una delle cose più importanti che sappiamo della Luna oggi è che lassù c'è l'acqua - ha spiegato - nella forma di ghiaccio".

Di Maio: in Cdm siamo maggioranza, su Siri non arretriamo
Il fascicolo, da quanto si è saputo da fonti investigative, è ancora a modello 45, cioè senza ipotesi di reato ne indagati. Nel 2013 fu candidato sindaco a Bresso con il Partito Italia Nuova.

Liverpool, Klopp: "Ci proveremo, senza Salah e Firmino"
A trascinare la squadra di Klopp verso il successo sono stati Origi e Wijnaldum , autori di due doppiette. Suona la carica Jürgen Klopp , ma sa bene di dover affrontare alcuni seri problemi di formazione .

Giornata mondiale dell'igiene delle mani: come evitare le infezioni
Il consumo di gel alcolico è un indicatore indiretto del grado di adesione alla pratica dell'igiene delle mani. Secondo i medici un veicolo di batteri troppo spesso sottovalutato.

Lo stesso Bezos lo ha presentato a Washington. Il lander potrà trasportare fino a 3,6 tonnellate sulla superficie lunare, ma in Blue Origin stanno lavorando anche a una versione cargo che arriverà a sostenere un carico di 6,5 tonnellate. Il tutto è possibile grazie al motore BE-7, che verrà testato per la prima volta quest'estate. "È ora di tornare sulla Luna", ha detto Bezos dal palco del Dc Convention Center mentre dietro di lui sfilavano le immagini di Blue Moon.

Share