Altra doppietta Mercedes: Rosse fuori dal podio

Share

Lewis Hamilton ha vinto dominando il Gran Premio di Spagna. Cinque doppiette consecutive, nelle cinque prime gare della stagione, non era mai successo nella storia della Formula 1 (il record di quattro era stato stabilito la scorsa gara dalla stessa Mercedes) e testimonianza di una prova di forza impressionante. Lewis torna al comando della classifica generale.

Emozioni al via, Hamilton scatta bene e va in testa, Vettel affianca Bottas ma non riesce a passare all'esterno, va al bloccaggio delle gomme e viene beffato da Verstappen. Terzo posto per Max Verstappen su Red Bull. Fuori dal podio le Ferrari, con Sebastian Vettel quarto e Charles Leclerc quinto. Il dubbio è: sarà la Ferrari oppure la Red Bull a poter contrastare la Mercedes sul classico circuito cittadino monegasco?

Grande Fratello: tutti contro Mila Suarez, lo sfogo della ragazza
Tutto sta continuando a girare su questo fatto del gay o non gay. "Giuro! C'è tutta una storia, non era preparato". Prontamente ripreso dalle telecamere, il concorrente non sembra voler sentire ragioni.

Vasta perturbazione in arrivo, torna la pioggia oggi
Già da giovedì tornerà a colpirci una perturbazione che porterà piogge in particolare al nord e al centro . La pioggia cadrà nell'arco della giornata anche sul nord-ovest, ma in maniera più sparsa ed irregolare.

Raiola, la Fifa estende la squalifica in ambito internazionale
Il comunicato pubblicato dalla FIFA sul proprio sito ufficiale, in tal senso è piuttosto chiaro. Resta ufficialmente sconosciuta, ancora adesso, la ragione che ha spinto a questa sospensione.

In ogni caso la sfida resta aperta, tra i due piloti Mercedes, e Bottas non sembra scoraggiato più di tanto, pur mettendo in guardia da imprevisti: "Non vedo l'ora di correre a Monaco: è una pista così unica e una sfida completamente diversa, quindi è difficile dire chi sarà la squadra più forte in circolazione". Il duello iniziale si rinnova a parti invertite dal 26° giro, quando Leclerc rientra dal pit-stop in quinta posizione proprio davanti a Vettel. Di seguito il VIDEO con le dichiarazioni di Valtteri Bottas. Niente da fare invece per le Ferrari costrette ad accontentarsi della quarta e quinta posizione dietro a Verstappen.

Share