Le previsioni meteo di giovedì 16 maggio

Condividere

Fa molto freddo, come in pieno inverno, su tutta l'Italia Adriatica: Ancona, Pescara e persino Foggia hanno registrato una temperatura massima giornaliera di appena +12°C, come se fossimo ancora a Gennaio. Solo nelle ultime 48 ore sono caduti su Cesena oltre 51 millimetri, mentre nell'entroterra le precipitazioni sono state più intense, con quantitativi anche superiori ai 115 millimetri. Oggi e nei prossimi giorni si attendono infatti piogge e freddo ma anche il ritorno della neve. Le condizioni meteo, che già non sono propriamente primaverili, subiranno un peggioramento dal pomeriggio di venerdì 17 maggio per l'avvicinarsi di un vortice ciclonico accompagnato da correnti instabili di origine atlantica. I venti saranno moderati da Nord al mattino con intensità di circa 19km/h, al pomeriggio moderati provenienti da Nord-Nord-Est con intensità di circa 18km/h, alla sera moderati provenienti da Nord con intensità di circa 15km/h.

Andiamo con i dettagli del tempo e con le previsioni meteo della giornata di domani 16 maggio 2019. Un miglioramento è previsto fra pomeriggio e serata di Giovedì. Durante la giornata di domani la temperatura massima verrà registrata alle ore 15 e sarà di 16°C, la minima di 11°C a mezzanotte.

Burkina Faso. Ancora un attacco contro i cattolici: 4 fedeli uccisi
La città è piombata nel panico e la gente si è barricata in casa mentre le attività commerciali hanno chiuso i battenti. Il terrore si diffonde all'interno della comunità cristiana che a Kaya è nettamente inferiore a quella musulmana.

Bologna-Parma finisce 4-1. Mihajlovic vede la salvezza. Gli emiliani ora rischiano
Al 59' una papera di Sepe regala il 2-0 su punizione a Pulgar e poco dopo Bruno Alves viene espulso per reazione su Orsolini . Dopo un buon avvio il Bologna fatica nuovamente a rendersi pericoloso, ma nella ripresa riesce a sbloccare il match.

Taglio dei parlamentari, ok della Camera
I deputati , in particolare, passano da 630 a 400 , di cui otto eletti nelle circoscrizioni estero (prima erano 12). La Camera ha approvato senza modifiche il disegno di legge costituzionale per il taglio dei parlamentari .

METEO WEEKEND. La perturbazione irromperà con maggior decisione e determinerà un più apprezzabile peggioramento con piogge e rovesci in intensificazione e fenomeni in estensione dal Nordovest alla Sardegna ed entro la fine della settimana a Triveneto e regioni centrali. Meglio andranno le cose sul Nord Ovest e sulla Toscana. Sul resto delle zone persiste la pioggia e il maltempo. Un tipo di tempo variabile che persisterà anche giovedì, specialmente lungo i rilievi montuosi, mentre cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi interesseranno le aree di pianura. E' allerta "arancione" anche per "criticità idrogeologica" riferita principalmente alla possibilità di fenomeni franosi dovuti alle precipitazioni occorse.

Augurandovi una fantastica giornata, Controcampus vi invita a rimanere connessi per tutti gli altri aggiornamenti.

Condividere