Mourinho e la crisi dello United: "Il tempo è stato galantuomo"

Share

In una lunghissima intervista concessa al giornale francese l'Equipe, Josè Mourinho si è confessato, parlando del futuro, del suo passato e di molto altro ancora. È un buon esempio di cosa sto cercando nelle altre squadre: questa empatia nella struttura della società. No, i problemi ci sono ancora. Il Psg è un club di dimensione mondiale con dei club di dimensione mondiale. Il Psg è in questa fase: "come Juventus e Bayern domina nel proprio campionato, ma è dietro ai top club europei". L'eliminazione per mano dello United? "Penso di sapere le ragioni ma non faccio sempre pubblicamente le mie analisi". Del Manchester non mi va di parlare e credo non ce ne sia nemmeno bisogno perché il tempo ha dato le sue spiegazioni. Non è possibile. Non si può allenare un club che ha già l'allenatore. Dovrebbe farmi una proposta un club dove la porta è aperta.

Il portoghese è tornato anche sulla sua ultima esperienza, sulla panchina dei Red Devils. L'avventura finita male al Manchester United? Sarà uno dei tecnici che infiammerà l'estate, ma alcune squadre sono escluse: "Io al Paris Saint-Germain?". La gente lo sta capendo ora. "Non sono stato vittima di Pogba, i problemi ci sono ancora". "Potete immaginare voi quali siano, posso solo rispondere che non era Pogba l'unico responsabile". Il compito di un allenatore è far comprendere che esistono anche dei doveri, in primis nei confronti dei tifosi.

Le previsioni meteo di giovedì 16 maggio
Durante la giornata di domani la temperatura massima verrà registrata alle ore 15 e sarà di 16°C, la minima di 11°C a mezzanotte. Augurandovi una fantastica giornata, Controcampus vi invita a rimanere connessi per tutti gli altri aggiornamenti .

Burkina Faso. Ancora un attacco contro i cattolici: 4 fedeli uccisi
La città è piombata nel panico e la gente si è barricata in casa mentre le attività commerciali hanno chiuso i battenti. Il terrore si diffonde all'interno della comunità cristiana che a Kaya è nettamente inferiore a quella musulmana.

Venezuela, arrestato il vice di Guaidò dimensione font +
Da allora, il generale Figuera ha disertato, secondo il vicepresidente americano Mike Pence. Guaido accusa il Servizio bolivariano di intelligence ( Sebin ), per il sequestro.

Guardiola - "Mi ha superato in termini di titoli?"

Share