Si è concluso Game of Thrones (o forse no?)

Share

Se non ti affezioni ai personaggi, o se non li odi, non potrai mai comprenderne le debolezze, i tradimenti, o perfino il fatto che un mostro come Cersei possa essere capace di amore. Dopo averla letta sette volte e aver fatto una passeggiata di cinque ore, ho iniziato a piangere. Un'era certamente più comoda, più vantaggiosa, più personale, in cui però diventa sempre più difficile sentirsi parte di un tutto: e questo, in un momento storico in cui tutti avremmo un dannato bisogno di riscoprire ciò che ci rende simili, non sembra essere necessariamente un buon segno. È finita forse nell'unico modo in cui poteva finire. Ecco come mi sento.

Emilia Clarke nei panni di Daenerys. "E ho fatto un provino per Khaleesi", Elizabeth Olsen, 30 anni, lo ha detto al sito americano Vulture in un'intervista. Ma lo è? Lo è veramente? Tra i pareri, quelli di membri del cast: "Ho sempre saputo che il finale non avrebbe soddisfatto tutti".

A Jon non piacciono tanto le donne evidentemente, non trovate?

Giudice Sportivo, nessuna sanzione al Cagliari per i cori contro Kean
Ecco gli altri 5 giocatori di Serie A squalificati , tutti per un turno, dal Giudice sportivo dopo la 36ma giornata di campionato. Multe: 10mila euro all'Inter , 3500 euro al Torino , 3000 alla Spal .

Erik Sanfilippo, 23enne toscano, trovato morto in un cassonetto: giallo a Londra
Il giovane era stato a trovare la mamma e la sorella Denise meno di due mesi fa e sarebbe dovuto tornare a breve a casa. Il ragazzo si era trasferito in Inghilterra un anno fa, e lavorava come cameriere in un ristorante.

Mourinho e la crisi dello United: "Il tempo è stato galantuomo"
Del Manchester non mi va di parlare e credo non ce ne sia nemmeno bisogno perché il tempo ha dato le sue spiegazioni. Il Psg è in questa fase: "come Juventus e Bayern domina nel proprio campionato, ma è dietro ai top club europei".

Se così sarà, lo scopriremo tra meno di tre settimane: continuate a seguirci! Questo può solo significare che, accecati dall'amore, si sono persi per strada i molti indizi che hanno disseminato fin dal primo episodio di quest'ultima, frettolosa stagione. Riuscite a vederla? È proprio lì. Il simbolo del potere viene liquefatto, non ci saranno più - com'è giusto che sia - re pazzi e crudeli regine a sedersi su quell'autentico simbolo di ingiustizia.

Più di un milione di persone ha firmato la petizione per riscrivere l'ottava stagione di "Game Of Thrones" (su quanto questa cosa sia assurda, ne abbiamo scritto qui), ma intanto arrivano previsioni contrastanti che portano a credere che più di 11 milioni di americani salteranno il lavoro per godersi il finale di stagione. "È nel posto dove si sente davvero al sicuro". Che finisse sul trono, non era scontato ma nemmeno imprevedibile: basti pensare alla naturalezza con cui, ancora bambino, si muovesse come Lord di Grande Inverno - al fianco del maestro Luwin - mentre suo fratello Robb conduceva la guerra ai Lannister, prima che Theon Greyjoy tradisse quest'ultimo per conquistare Winterfell e condurre Bran, Rickon e Hodor alla fuga. "Anche ad una festa con Beyoncé ero terrorizzata, volevo urlarle di continuare ad apprezzarmi anche dopo quello che avevo fatto uccidendo migliaia di innocenti".

Share