MotoGP, Marquez: "Fiducioso per Barcellona". Lorenzo: "Novità dal Giappone"

Share

Tra queste curve però ha un buon bilancio anche Marc Marquez che pur vincendo una sola volta in MotoGP ha una bella collezione di secondi posto, ben tre consecutivi negli ultimi tre anni.

Morale a mille per il compagno di box Danilo Petrucci, reduce dal successo, il primo in MotoGp, nel Gran Premio d'Italia. "Ho molta voglia di tornare in sella". Ha allungato di 4 punti le distanze dal diretto inseguitore Dovizioso, su un tracciato tradizionalmente poco favorevole alla Honda. E' sempre un po' piu' eccitante correre in un Gran Premio di casa ed è sempre un piacere guidare davanti a tutti i tifosi. "Sono fiducioso di un altro risultato importante qui in Catalogna per continuare il lavoro che stiamo facendo".

Barbara d'Urso, chi è la voce choc dei suoi servizi in tv
Poi ho visto che toglievano delle magliette dalla borsa della mia amica: ero sconcertato, allibito, per me non era possibile. I gestori hanno chiamato la polizia locale e per i due sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Campagna abbonamenti Inter 2019-2020: effetto Conte sui rinnovi
La società milanese ha assolutamente bisogno di vendere Icardi , vista l'incompatibilità con Antonio Conte e l'esigenza di fare cassa con delle plusvalenze entro il 30 giugno.

Calciomercato Inter, Dybala per Icardi: Marotta vuole convincerlo
Quest'ultimo, però, vorrebbe restare a Milano: immagino un braccio di ferro molto lungo. La società nerazzurra ha infatti deciso quale sarà il futuro dell'attaccante argentino.

Se Marquez può sorridere per la propria situazione, invece Jorge Lorenzo deve cercare di uscire dal buio tunnel nel quale è entrato dall'inizio del campionato MotoGP 2019. Un dato che lascia ben sperare per far lievitare il suo vantaggio in classifica: "Arriviamo in buona forma dopo il Mugello, adesso io e la moto - ha sottolineato il fenomeno di Cervera - siamo in un'ottima posizione. Il viaggio in Giappone è stato molto interessante e siamo riusciti a lavorate su tanti aspetti, che mi aiuteranno in questo weekend e per il futuro". Continueremo a lavorare al massimo per colmare il divario rispetto agli altri. "Avremo anche dei test dopo la gara che non vedo l'ora di fare", ha aggiunto. Vedremo se Jorge farà effettivamente progressi.

Share