Le Olimpiadi invernali del 2026 si terranno a Milano e Cortina

Share

Accordo e motivazioni che sono riusciti a convincere i delegati, che hanno preferito (47 a 34 l'esito del voto) l'accoppiata Milano-Cortina alla capitale svedese Stoccolma. La candidatura italiana, spinta dai Governi nazionali, regionali e comunali, dal Coni e da una delegazione composta dagli atleti di punta dello sport tricolore, ha convinto anche per la bellezza paesaggistica dei luoghi scelti come sede.

L'Italia organizzerà invece i Giochi olimpici invernali per la terza volta nella sua storia dopo averlo già fatto nel 1956 (Cortina d'Ampezzo) e nel 2006 (Torino). Una vittoria sofferta, ma anche una vittoria cercata. Ci sono cose da sistemare, impianti da costruire.

Читайте также: L’ultimatum di Salvini: Riforma fiscale coraggiosa o me ne vado

La vittoria a cinque cerchi si aggiunge a un elenco di candidature vincenti a cui WePLAN ha contribuito negli ultimi anni: da Expo Milano 2015 a Expo Dubai 2020, fino alla Ryder Cup di Roma 2022. "Bisogna remare tutti nella stessa direzione".

Il premier Giuseppe Conte su Facebook: "Siamo orgogliosi di questo grande risultato! E tutta la politica italiana è d'accordo". Alle ore 18:03 il presidente del Cio, Thomas Bach, oro olimpico a Montreal nel 1976 nel fioretto a squadre, ha annunciato che i Giochi olimpici e Paralimpici invernali del 2026 si terranno in Italia. Vince l'Italia, vince Milano-Cortina. "Anche l'indotto economico di oltre 3 miliardi, previsto solo per la Lombardia, potrebbe aumentare a livello nazionale grazie al rafforzamento del brand Italia nel mondo".

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2019 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Share