Naufragio a largo Tunisia, 80 dispersi - Ultima Ora

Share

Dell'ultimo naufragio di migranti avvenuti al largo della Tunisia ha dato notizia su Twitter Alarm Phone, riportando la testimonianza di Chamseddine Marzoug, volontario della Mezzaluna rossa tunisina, secondo cui "solo cinque persone sarebbero sopravvissute" dopo il naufragio scampando alla morte. Successivamente sono arrivate conferme da fonti governative sentite da Reuters e da Lorena Lando, direttrice dell'Organizzazione internazionale per le migrazioni in Tunisia.

Читайте также: Brasile-Argentina, i verdeoro sfatano due tabù e volano in finale

I sopravvissuti sono stati portati a Zarzis dalla Marina tuinsina. Inoltre, l'attivista ha anche affermato che uno dei superstiti recuperato ieri e soccorsa nell'ospedale di Zarzis non ce l'ha fatta ed è deceduta nel nosocomio, si trattava di una persona proveniente dalla Costa d'Avorio. Purtroppo, subito dopo aver accolto l'allarme dei migranti che si trovavano in condizioni di pericolo nel Mediterraneo, Alarm Phone non è riuscita più a stabilire un contatto con loro. Poi si sono persi i contatti: "Non abbiamo idea di cosa sia successo alla barca e alle persone a bordo - aveva scirtto su Twitter Alarm Phone -".

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2019 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Share