Sea watch: Rackete, 'Salvini ha violato i diritti umani'

Share

Ad annunciarlo è stato il legale della capitana, Alessandro Gamberini, che è intervenuto ai microfoni della trasmissione 'L'Italia s'è desta' su Radio Cusano Campus spiegando, tra le altre cose, i motivi della querela. Ora una certa parte delle istituzioni e del potere del nostro Paese ha fatto leva sulla sofferenza di esseri umani sottoposti ad una permanenza prolungata e forzata su di una imbarcazione in nome di una giustizia astratta: si proibisce lo sbarco esigendo il rispetto formale di norme create apposta per criminalizzare i migranti e le Ong che li aiutano.

Lampedusa e Sea-Watch 3: il governo italiano considera Carola Rackete una criminale e il suo arresto un atto di giustizia. "Sono due le denunce che ho presentato - aggiunge - la prima per associazione a delinquere finalizzata alla tratta di immigrazione clandestina contro i quattro/cinque parlamentari del Pd che sono saliti sulla Sea Watch; la seconda nei confronti del giudice che evidentemente non ha valutato bene il caso".

Читайте также: Intesa Conte e Putin: "Lavoriamo per superare le sanzioni"

Una signora di Benevento, Ornella Mariani Forni, non ce l'ha fatta a starsene con le mani in mano e ha preso un'iniziativa decisa: ha denunciato presso la Procura della Repubblica di Caltanissetta la Gip del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, contro la sua decisione di scarcerare Carola Rackete. Nel circuito di questi leoni da tastiera abituati all'insulto, è lui che muove le acque dell'odio. "Quando le persone vengono toccate nel portafoglio capiscono che non possono insultare gratuitamente". Questo non era stato assolutamente comunicato a Carola, lei non è abituata ai giochini politici di cui Salvini è maestro. Salvini avrebbe autorizzato sbarco il mattino successivo?

"Lasciamo perdere la propaganda truculenta che la qualifica come delinquente - ha osservato il legale di Carola - quella che è abituato a fare il ministro dell'Interno in maniera invereconda e irresponsabile, il giudice ha detto che non "è nulla, che quella condotta è stata nell'ambito di una risposta ad una situazione drammatica che c'era a bordo". Così Salvini risponde a chi gli chiede un commento sulla possibilità che Carola Rackete lo denunci. Ci sono dei report medici che evidenziano situazioni drammatiche di alcuni migranti a bordo. "La fiducia di una soluzione era venuta meno".

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2019 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Share