Maldini: "Vogliamo che Donnarumma resti. Giampaolo erede di Sacchi"

Share

Maldini racconta: "E' successo tutto all'improvviso". Io sono sempre grato a Leonardo. Ma ora siamo qua a parlare del futuro. "Su Marco poi è stata una scelta subito condivisa fra tutte le componenti".

GIAMPAOLO EREDE DI SACCHI - "Marco non ha bisogno di sponsor però Sacchi ha sempre detto che Giampaolo ha il profilo giusto per diventare il suo erede".

Paolo Maldini, oggi a Casa Milan, ha parlato così dei tifosi e del loro supporto: "I tifosi hanno capito il momento del Milan, lo hanno dimostrato l'anno scorso". Siamo arrivati a un punto dalla Champions League. La fiammella c'è, è accesa, chiediamo di renderla più forte. "L'obiettivo non è vincere ma migliorare la posizione dell'anno scorso e tornare in alto nel più breve tempo possibile".

Читайте также: Usa, procuratore chiede al "Chapo" la restituzione di 12,6 mld $

Una piccola battuta sul mercato: "Il mercato chiude a settembre". Gli acquisti? Il mercato è lungo, molto lungo.

Sul futuro di Gianluigi Donnarumma: "Sull'importanza di Donnarumma per il Milan, per l'Italia si sono spese tante parole". Ce l'abbiamo, la nostra prima idea che abbiamo in testa è quello di tenerlo per tanti anni. E su questo Marco sta puntando molto. Maldini ha risposto: "I top-player fanno parte dei calciatori che il mister vuole".

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2019 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Share