Teheran a Londra: "Riconsegnate la petroliera sequestrata"

Share

Jeremy Hunt fatto i commenti su Twitter tardi il sabato dopo quello che ha descritto come un "costruttivo" chiamata con il Ministro degli Esteri iraniano Mohammed Javad Zarif. L'intercettazione della nave il 4 luglio ha aggravato le tensioni tra l'Iran e il Regno Unito. Teheran ha definito il sequestro "una forma di pirateria", accusando Londra di scimmiottare le "politiche ostili di Washington" e sostenendo che la petroliera non era diretta in Siria.

All'inizio di luglio le autorità di Gibilterra hanno bloccato la petroliera iraniana "Grace 1" carica di greggio, accusando Teheran di aver violato le sanzioni Ue e di aver spedito petrolio in Siria.

Eros Ramazzotti parla di Marica Pellegrinelli dopo la separazione
Nei mesi scorsi Eros Ramazzotti , nel pieno del suo tour , è ricorso ad un intervento alle corde vocali in Germania. Il cantante ha precisato che Marica Pellegrinelli è una donna fantastica oltre a una bravissima mamma .

New York: blackout a Manhattan, decine di migliaia le persone al buio
Numerose le telefonate ai vigili del fuoco da parte di cittadini rimasti intrappolati negli ascensori dei grattacieli. Iniziò una notte di violenze, rapine e saccheggi di cui si parla ancora e che è rimasta leggendaria.

Formula 1: pole di Bottas a Silverstone
La Mercedes , però, in questa prima frazione ha utilizzato la gomma soft, invece Leclerc gomma media. Al suo fianco scatterà Max Verstappen con la Red Bull, a 183 millesimi dalla pole.

Da quanto si apprende da fonti d'agenzia, il ministro degli Esteri iraniano ha chiesto a Hunt di riconsegnare immediatamente a Teheran la petroliera iraniana. Pompeo ha spiegato ai media che il visto di Zarif per gli Usa, dove è giunto ieri, prevede limitazioni agli spostamenti ad alcune zone di New York.

Share